F1, futuro Charles Leclerc: mossa inattesa della Ferrari

F1, futuro Charles Leclerc: arrivano notizie sorprendenti ed importanti in riferimento al pilota. Mossa inattesa della Ferrari, vediamo come e perché. 

Charles Leclerc ferrari futuro
Charles Leclerc (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La Ferrari si prepara al nuovo mondiale con rinnovata fiducia e tante motivazioni per cercare di vincere la classifica dei piloti e dei costruttori. Per ottenere questi ambiti obiettivi, la scuderia ha rinnovato la propria fiducia ai propri piloti Carlos Sainz e Charles Leclerc, pronti a fare il possibile per far vincere la rossa.

Se Sainz ha da poco firmato il rinnovo con la Ferrari, ora tocca a Leclerc legarsi per altri anni alla macchina italiana. La trattativa è in stato avanzato e si attende l’accordo totale per quanto riguarda l’aspetto finanziario e le garanzie tecniche, vero punto cruciale per il si definitivo.

Futuro Charles Leclerc: mossa inattesa della Ferrari

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula 1, Ferrari: c’è la firma, rivoluzione totale

Ferrari Leclerc
Ferrari (screen Instagram)

Tuttavia, entra in gioco il possibile ritiro di Lewis Hamilton al termine della stagione 2024: in questo caso, la Mercedes dovrà prendere un big per sostituirlo e tutti gli indizi portano proprio al velocista francese, che in questo senso potrebbe anche temporeggiare per capire quali siano le migliori soluzioni per il suo futuro.

Difatti, se non avrà garanzie dalla Ferrari, Leclerc potrebbe decidere di cambiare aria e trovare posto in un contesto che gli garantirebbe successi e competizione ai massimi livelli anno dopo anno. Per il 25enne sarebbe un enorme punto di arrivo con tanti anni di GP davanti a sé.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula 1, UFFICIALE il passaggio di Vasseur alla Sauber

Leclerc non ne fa una questione di denaro ma di opportunità tecniche, poiché la Mercedes potrebbe dargli tutto ciò che vuole senza troppi giri di parole. Il francese vuole essere colui che può strappare il titolo a Verstappen ma ha bisogno di una macchina in gradi di poter ottenere l’obiettivo prefissato. Per questo, il team manager Frederic Vasseur dovrà sbrigarsi per blindarlo e non incorrere in rincorse spesso inutili all’ultimo minuto…