Bologna, Zirkzee seguito da vari club: una società inglese prepara l’offerta

Il centravanti del Bologna Joshua Zirkzee è finito nel mirino di un altro club inglese che potrebbe in questi giorni presentare un’offerta.

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee, l’attaccante nel mirino di tanti club (Sportnews.eu)

Il sogno Champions League è sempre più vicino per il Bologna. La cavalcata della formazione di Thiago Motta non si ferma e, dopo il successo contro la Roma, diretta contendente per un posto nell’Europa che conta, l’obiettivo sembra essere ad un passo.

Gli emiliani, difatti, a cinque giornate dal termine, sono al quarto posto in classifica a più sette dai giallorossi, che però devono ancora recuperare gli ultimi minuti del match contro l’Udinese, sospeso dopo il malore accusato da Ndicka. Uno dei protagonisti della magica stagione del Bologna è sicuramente Joshua Zirkzee, finito nel mirino di numerosi club. Tra questi anche una società inglese che sarebbe pronta a presentare un’offerta.

Calciomercato Bologna, su Zirkzee anche l’Arsenal: emissari in Italia

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee, anche l’Arsenal segue il centravanti del Bologna (Sportnews.eu)

Joshua Zirkzee è l’uomo del momento. L’attaccante del Bologna ha disputato una stagione memorabile ed è riuscito a lasciare il segno anche nell’ultimo turno di campionato contro la Roma, match importante per la qualificazione alla prossima Champions League, realizzando un gol ed un assist.

Ad oggi, il centravanti olandese ha messo a segno ben 12 reti e 7 assist in 34 presenze complessive, tra campionato e Coppa Italia. Un ruolino di marcia che ha sorpreso tutti ed attirato l’attenzione di varie società pronte a sedersi al tavolo delle trattative con la dirigenza emiliana. Tra i club interessati ci sono Inter, Juventus e Milan, ma non solo: anche Manchester United, Aston Villa e Bayern Monaco hanno messo gli occhi sul giocatore.

Adesso, secondo quanto riporta Tuttosport, una nuova squadra si è aggiunta alla lunga lista: l’Arsenal. I Gunners avrebbero anche mandato in Italia degli emissari per seguire il classe 2001 ed in questi giorni potrebbero bussare alla porta dei felsinei e presentare un’offerta.

Il valore

Anche se le intenzioni del Bologna, soprattutto con la conquista della qualificazione in Champions League, sarebbero quelle di convincere il giocatore a restare, potrebbe essere difficile trattenerlo, considerate le squadre interessate. Di certo gli emiliani non faranno sconti e potrebbero chiedere una cifra vicina ai 70 milioni di euro per la cessione. Richiesta che non varrà per il Bayern Monaco: i bavaresi hanno, difatti, un diritto di riacquisto da 40 milioni di euro sull’attaccante, clausola inserita nella trattativa di cessione al Bologna.

Impostazioni privacy