Scudetto Inter, il post sarcastico di Andrea Agnelli su X diventa virale

Dopo la vittoria dello Scudetto dell’Inter, l’ex presidente della Juventus Andrea Agnelli ha pubblicato un messaggio divenuto virale sui social.

Andrea Agnelli
Andrea Agnelli,il post su X dopo la vittoria dell’Inter (Sportnews.eu)

L’Inter ha battuto il Milan nel derby della Madonnina e conquistato aritmeticamente il 20esimo Scudetto della propria storia cucendosi la seconda stella sul petto. Una festa non solo a Milano, ma in tutta Italia fra i tifosi nerazzurri che sono riusciti a centrare l’obiettivo proprio al termine del match contro gli eterni rivali.

Festeggiamenti anche sui social network. In molti, difatti, non solo tra i sostenitori della società, si sono voluti complimentare per il traguardo raggiunto. Al termine del derby è arrivato, però, anche un post sarcastico dell’ex presidente della Juventus Andrea Agnelli che ha deciso di pubblicare una data particolare sul proprio profilo X (Twitter).

Scudetto Inter, Agnelli ed il post sarcastico su X: “Fino alla fine”

Inter
Inter, i festeggiamenti dopo la vittoria contro il Milan (Sportnews.eu)

Il sogno dell’Inter e dei suoi tifosi di vincere lo Scudetto proprio al termine del derby contro il Milan si è avverato ieri sera. La formazione di Inzaghi, grazie alle reti di Acerbi e Thuram, si è aggiudicata la stracittadina dando il via ai festeggiamenti per il 20esimo titolo, conquistato con cinque giornate d’anticipo.

Innumerevoli i messaggi di complimenti ricevuti dall’Inter in queste ore, non solo da parte dei tifosi, ma anche da altri club, personaggi dello sport e vip. Fra questi il presidente della Fifa Gianni Infantino, la Juventus, il Napoli, ma anche tanti personaggi dello spettacolo come Amadeus, il cantante Tananai e Nicola Savino.

Un post, però, è diventato virale in queste ore. Stiamo parlando del messaggio pubblicato su X da Andrea Agnelli. L’ex presidente della Juventus, subito dopo il triplice fischio del derby, ha scritto: “XVI.V.MCMLXXXII. Fino alla fine…”. La data in questione (16-5-1982) è quella nella quale la squadra bianconera ha conquistato la seconda stella della sua storia, esattamente 42 anni prima dell’Inter. “Fino alla fine” è, invece, il motto dei tifosi della Vecchia Signora.

Il 20esimo scudetto bianconero

Con esattezza, quel giorno andava in scena l’ultima giornata del campionato 1981-1982 con Juventus e Fiorentina appaiate in testa alla classifica a quota 44 punti. Un finale al cardiopalma, dunque, con i bianconeri impegnati a Catanzaro, mentre la società toscana a Cagliari. A decidere la gara in Calabria fu una rete di Liam Brady che trasformò un rigore assegnato dall’arbitro a 15 minuti dalla fine. La Fiorentina, invece, non riuscì ad andare oltre lo 0-0 al Sant’Elia. Al termine delle due gare, la Juve, allenata all’epoca da Giovanni Trapattoni, dunque, festeggiò il suo 20esimo titolo e la seconda stella.

Impostazioni privacy