Quanto guadagna Pecco Bagnaia: cifre folli

Pecco Bagnaia sta dimostrando in questo finale di stagione tutto il suo valore, ma sapete quanto costa alla ducati? Cifre impensabili

Guadagni Bagnaia
Pecco Bagnaia (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Una storia travagliata quella di Pecco Bagnaia che solo negli ultimi due anni ha davvero messo in luce tutto il suo potenziale, la Ducati ha comunque scommesso su di lui in tempi non sospetti e in questa stagione tutto fa pensare che potrà godere a pieno dei frutti del suo investimento. Il pilota classe 1997 sarà vincolato fino al 2024 ma l’impressione è che con queste prestazioni ci sia già aria di rinnovo, il secondo posto nel mondiale dello scorso anno e la possibile vittoria in questo rendono Bagnaia un talento da non perdere di vista, ma attualmente è incredibile quanto guadagna.

Bagnaia per solo 4,3 milioni a stagione, che affare per Ducati!

Guadagni Bagnaia
Bagnaia (Foto di Mirco Lazzari per Getty Images)

Nella classifica dei stipendi elargiti in MotoGP Pecco Bagnaia risulta essere solo al 5° posto, difficile da credere per uno che in Ducati negli ultimi due anni sta dominando la scena, prima di lui Mir e Quartararo con 6 milioni a stagione e Vignales con 10 milioni portati a casa, inutile dire che il più pagato resta Marc Marquez che si piazza sul podio con 14 milioni di euro netti.

Potrebbe interessarti anche >>> MotoGP, svelato il destino di Bagnaia: gioia incontenibile per i tifosi

In Ducati dovranno stare ben attenti perché a queste cifre è facile ipotizzare che qualche altro team metta le mani sul giovane talento, per ora c’è ancora tempo per riflettere, fino al 2024 Bagnaia sarà vincolato alla sua Desmosedici ma per il futuro tutto fa pensare che il rinnovo porterà introiti almeno raddoppiati rispetto a oggi.

Potrebbe interessarti anche >>> Gran Premio d’Italia, costruiscono una tribuna abusiva: interviene la polizia

Non solo lo stipendio comunque, Pecco Bagnaia è anche molto amato dagli sponsor e alla fine dell’anno potrà contare su molti bonus importanti, anche in Ducati da contratto in caso di vittoria del mondiale verrà elargito un milione di euro in più, niente male quindi per uno che fino a due anni fa collezionava ben pochi piazzamenti ma che adesso sembra avere in mano il futuro della MotoGP.