Mkhitaryan all’Inter, i suoi chiarimenti durante i festeggiamenti, qual’è la verità?

Il rinnovo di Mkhitaryan non è arrivato ed è di ieri la notizia di una chiusura con l’Inter, biennale da 3.5 milioni ma c’è ancora speranza

Henrikh Mkhitaryan
Henrikh Mkhitaryan (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo la vittoria del trofeo a Tirana la Roma non ha avuto tempo di riposare, sbarco a fiumicino alle 4:00 del mattino e dopo pranzo subito a Trigoria per prepararsi a festeggiare con una piazza che ha invaso Roma, tra cori e festeggiamenti di ogni tipo c’è stata una notizia che risuonava nella mente dei tifosi ed è quella dell’addio di Mkhitaryan che proprio nella giornata di ieri rimbalzava nelle prime pagine dei quotidiani sportivi. I tifosi non potevano mancare l’occasione di porre la fatidica domanda direttamente al giocatore durante i festeggiamenti che prontamente ha dato la sua risposta.

Mkhitaryan all’Inter, durante i festeggiamenti il giocatore smentisce

Mkhitaryan Inter
Henrikh Mkhitaryan (Ansa)

Una giornata per i romanisti che poteva essere rovinata solo dall’addio di uno dei protagonisti del successo giallorosso in questa stagione, parliamo di Henrix Mkhitaryan, un giocatore che è stato fondamentale a Mourinho e quando sceso in campo ha sempre fatto sentire la sua presenza cambiando faccia all’intera squadra.

Potrebbe interessarti anche >>> Roberta Pedrelli Invita i romanisti al Circo Massimo, davanzale in piena mostra! FOTO

Il Corriere dello Sport ieri ha dato l’addio dell’armeno per cosa fatta, mancherebbero solo le visite mediche ed è pronto per lui un contratto da 3.5 milioni di euro a stagione per due anni, tuttavia il giocatore interrogato dai suoi tifosi ha smentito la notizia del suo imminente passaggio all’Inter.

Potrebbe interessarti anche >>> Milan all’asta, è caccia ai talenti rossoneri, pronte offerte importanti

Quale sarà la verità? Che Mkhitaryan non abbia voluto rovinare la festa dei suoi tifosi oppure che per i prossimi anni sarà ancora a disposizione di José Mourinho? La sensazione è che una risposta l’avremo a giorni, per ora tuttavia i tifosi giallorossi possono tirare un sospiro di sollievo, certo continuando a guardare con occhio attento la situazione almeno finche non verrà chiarita la questione dalla società che attualmente non ha ancora di certo trovato l’accordo per un rinnovo.