MotoGP, pazza idea Marc Marquez: si accende il mercato piloti, destinazione sconvolgente

Svolta clamorosa in MotoGP, questa volta la Honda potrebbe davvero salutare il campione

Marc Marquez
Marc Marquez (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Un nuovo scenario si prospetta nella MotoGP, una pista non del tutto scontata che potrebbe stravolgere l’intero mondiale in futuro. Non è di certo una nuova scoperta che Marc Marquez sia in un momento di grande sofferenza a bordo della sua moto, da inizio anno solo tante cadute e niente più hanno accompagnato il campione che, per arrivare al suo nono mondiale, sarebbe ben disposto a cambiare aria. Il problema è trovare un sedile pronto ad accogliere uno di peso come lui, una personalità forte che potrebbe abbattersi come un uragano sul team che lo accoglierebbe. Questo scenario ha frenato le trattative per l’ingaggio del maiorchino, almeno fin ora, perché qualcosa pare pronto a smuoversi.

Marc Marquez fuori da Honda, pazza idea del team Gresini

Marc Marquez
Marc Marquez (screen Instagram)

Marc Marquez è chiamato a cambiare radicalmente l’approccio avuto fin qui con la sua moto, spingerla oltre il limite non si è, infatti, rivelata essere l’idea giusta, o per lo meno lo è stata solo per chiudere le gare in infermeria. Per questa seconda parte di mondiale, quindi, ci si aspetta un radicale cambiamento che, qualora non arrivasse, proietterebbe il campione in tutt’altra dimensione.

Ad accendere la questione ci sta pensando la situazione delicata di Fabio Di Giannantonio, in bilico sulla sella della sua Desmosedici, anche se il nome del sostituto papabile non è ancora nell’aria. Ecco quindi che quello l’idea di Marquez in Ducati può tornare di moda, anche se per alcuni potrebbe sembrare solo un film di fantascienza.

Quel che è certo, invece, è che Marc Marquez potrebbe essere disposto ad accettare qualsiasi sfida pur di avere una moto in grado di competere con le altre, anche quella economica, riducendo drasticamente il suo ingaggio pur di montare su una Desmosedici. Senza dubbi le prossime uscite saranno cruciali per definire il futuro del pilota spagnolo, ma il finale di campionato potrebbe accendersi in un lampo anche per quel che riguarda il mercato piloti.