Rinforzare i muscoli per la corsa: perché è importante

Rinforzare i muscoli per la corsa: perché è importante. Vediamo come fare per potenziare il nostro corpo. 

Corsa muscoli gambe
Corsa (Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come riferisce il sito ‘technogym.com’, è importante rinforzare adeguatamente i muscoli delle gambe per prepararsi al meglio per la corsa. Per cercare di non avere problemi per quanto riguarda questa pratica, è importante che il nostro fisico sia integro e perfettamente in forma, dunque senza grasso in eccesso, poiché risulterà maggiormente difficoltoso per i tendini e le articolazioni, che saranno sollecitate ancora di più per sostenere un peso maggiore rispetto alla naturale forma fisica.

Sviluppare al meglio i muscoli è determinante per proteggere gli stessi tendini e le ossa, poiché agiscono come se fossero dei veri e propri ammortizzatori. L’allenamento della forza è utilissimo per potenziare le gambe, prevenire ulteriori rischi e proteggere proprio i tendini e le articolazioni stesse. Inoltre, la postura è altrettanto fondamentale per evitare infortuni e per essere più sciolti e dinamici nell’andatura. Se la muscolatura non è adeguata, l’efficienza della corsa ne risente e dunque ci alleneremo in maniera non ottimale e con possibili rischi.

LEGGI ANCHE >>> Gambe e glutei, gli esercizi utili per allenarli al meglio

Rinforzare i muscoli per la corsa: perché è importante

Corsa muscoli gambe
Corsa (Pixabay)

Avere dei muscoli allenati e forti evita l’affaticamento eccessivo dei muscoli delle gambe: se le gambe vanno in sovraccarico, il rischio infortuni aumenta e diventa difficile gestire eventuali problematiche.

Per cercare di allenare al meglio le gambe, dovremmo iniziare a lavorarci per 2-3 volte a settimana per circa 30 minuti, almeno all’inizio. Per avere maggior forza occorre praticare i pesi per rinforzare la muscolatura, così da permetterti di correre con maggior sicurezza e senza particolari affanni successivamente. L’importante è non praticare la corsa con le gambe doloranti o pesanti, perché c’è una maggior probabilità di rischio di infortunarsi.

Alternare la forza con l’esplosività: si formano più velocemente e intensamente se fatti con la giusta intensità e senza esagerare. Da alternare con gli esercizi aerobici e ovviamente dando al corpo la giusta quantità di riposo necessaria per ricaricarsi ed essere pronto a ripetere al meglio l’allenamento.