Lazio chiamata al risultato, a Genova per vincere e risollevare la stagione

La trasferta contro il Genoa può nascondere diverse insidie, per Maurizio Sarri non c’è possibilità di errore per raddrizzare la stagione

Genoa Lazio
Maurizio Sarri (Ansa)

La Lazio fatica molto e per il futuro non si ha ancora ben chiaro che cosa si prospetta davanti, al momento però è necessario trovare la concentrazione per un finale di campionato che può ancora risollevare le sorti dei biancocelesti, la prossima giornata sarà uno dei tratti decisivi della stagione, la trasferta di Genova è sicuramente alla portata degli uomini di Maurizio Sarri e i tre punti non possono essere lasciati indietro soprattutto se si guarda anche alle dirette avversarie, Pedro tornerà disponibile e insieme a Ciro Immobile dovrà dare una smossa davanti, il Genoa sembra destinato alla Serie B ma proprio questo sarà un ostacolo visto che i rossoblu faranno di tutto per non tornare a casa a mani vuote.

Lotito e Sarri parlano di futuro, ma occhio alla prossima partita

Genoa Lazio
Esultanza Lazzari in Lazio-Sassuolo (Ansa)

Nel prossimo giro di boa non si può sbagliare, la Lazio anche se parte da strafavorita a Genova troverà diverse insidie, nella gara di andata i Biancocelesti vinsero 3a1 ma adesso la formazione è in mano a Blessin e chiamata a dare il tutto per tutto per portare a casa punti importanti per arrivare alla salvezza.

Potrebbe interessarti anche >>> Giornata decisiva per la Lazio, vertice Sarri-Lotito, chiesti 7-8 innesti

Le dirette avversarie per il 5° posto saranno entrambe impegnate in Europa, l’outsider Fiorentina invece avrà a che fare con un Napoli pronto a dare tutto per la scalata alla classifica, l’occasione quindi non deve essere mancata, per arrivare avanti al gruppetto in lotta per l’Europa League saranno fondamentali i punti contro le piccole.

Potrebbe interessarti anche >>> Lazio, si ferma un titolare, preoccupazione per le sue condizioni

La stagione per quanto deludente non sarebbe da buttare in caso di un quinto posto, il sorpasso ai rivali giallorossi è sempre stato una priorità per i tifosi Laziali e se si riuscisse a mettere dietro anche l’Atalanta,che era una delle favorite per i primi 4 posti, allora vorrebbe dire che la stagione non sarebbe poi da buttare e si accenderebbero le speranze anche sul futuro, poi si penserà alla ricostruzione. Lotito ha rassicurato l’allenatore sul mercato estivo, a differenza di quello invernale questa volta sarà il tecnico toscano ad avere le redini e i soldi necessari li porterà in cassa Milinkovic Savic ma sicuramente qualcosa dipenderà anche da questo finale di stagione.