Risultati NBA della notte: super Jokic abbatte i Blazers, brutto KO per i Nets

Una notte senza fine in NBA, tante emozioni nell’ultima serata che vede ancora Jokic tra i protagonisti, si fermano invece i clippers, ecco tutti i risultati

Brooklin nets San Antonio Spurs
Brooklin nets San Antonio Spurs

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Fa parlare ancora di se Nikola Jokic che ha messo in cassa un’altra prestazione da MVP contro Portland, dominando con una tripla doppia e un tiro perfetto del 93% e regalando a Denver il 14° successo consecutivo in casa.

Nonostante i 44 punti di uno scatenato Damian Lillard, Jokic e la squadra di Denver sono riusciti a prevalere. Jrue Holiday ha segnato 37 punti e ha guidato Milwaukee alla vittoria contro Toronto. Brooklyn, priva di Kyrie Irving e Kevin Durant non passa invece a San Antonio con Keldon Johnson che ha segnato

Disastro Nets e Clippers, Nuggets sempre più dipendenti da Jokic

risultati NBA 12 Gennaio
Nikola Jokic (Foto Instagram)

Potrebbe interessarti anche >>>>NBA, LeBron James non ha segnato 40 punti soltanto ad una squadra: ecco quale

Milwaukee Bucks-Toronto Raptors 130-122, é la prestazione di squadra a portare il risultato per i Bucks orfani ancora di Gianni Antetoukounpo, 49% di tiri a segno dell’arco e Jrue Holiday scatenato che impila la miglior prestazione dell’anno segnando 37 punti, 6 rimbalzi e 7 assist.

Cadono ancora i Nets sul campo dei San Antonio, senza Kyrie Irving, indisponibile poco prima del match, arriva il terzo ko più per demerito della compagine di Brooklyn che per la prestazione degli avversari. 106-98 il risultato finale, migliore di serata senza dubbi Keldon Johnson che porta 36 punti che valgono la vittoria.

Non si fermano più invece i Nuggets che per 122-113 trovano la vittoria che significa mantenere la testa della classifica, nonché il 14esimo successo di fila tra le mura di casa. Ancora una tripla doppia di Jokic, scatenatissimo in serata che chiude con 36punti e 10 assist.

Potrebbe interessarti anche >>>> NBA, i risultati della notte(16 Gennaio): brutto KO per i Lakers, tutto facile per i bulls

Arrestata invece la corsa dei Clippers dalla squadra di Philadelfia, 110-120 segnato dal tabellone allo scadere nonostante, per la prima volta in stagione, la rosa della compagine di Los Angeles fosse tutta al completo. Eroe di serata acclamato dal pubblico ancora Joel Embiid, trascinatore indiscusso con 41 punti infilati a canestro di cui 27 solo nel primo tempo.