Aliassime torna sulla Coppa Davies, rivelazione clamorosa su Matteo Berrettini

Il Canadese eroe di Coppa Davis torna a parlare della semifinale contro l’Italia, incredibile quello che ha rivelato riguardo Matteo Berrettini

Aliassime Berrettini Coppa Davis
Felix Auger-Aliassime (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

E’ stata una sconfitta pesante per la nazionale italiana di tennis che per ampi tratti è passata proprio per le mani di Auger-Aliassime, il tennista Canadese ha vinto tutti gli incontri in cui ha partecipato dagli ottavi in poi lasciando poche speranze agli azzurri orfani dei due talenti migliori. Proprio di questo ha parlato Aliassime in una recente intervista rilasciata per la Gazzetta dello Sport, incredibile quello che è emerso riguardo il suo rapporto con Matteo Berrettini.

Aliassime: “Berrettini sarà l’avversario da battere in Australia, ha una potenza impressionante!”

Aliassime Berrettini Coppa Davis
Matteo Berrettini (Foto Instagram)

Rivali sul campo ma buoni amici fuori, questo è quanto emerso nell’intervista rilasciata per la “Gazzetta dello Sport” da Auger-Aliassime, uno dei prospetti più importanti nel panorama del tennis mondiale che ha dimostrato il suo valore anche nell’ultima Coppa Davis portando in spalla il suo Canada fino alla conquista della celebre “insalatiera“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tennis: Che consolazione per la nazionale! E’la prima volta che succede un evento simile

Queste le parole del tennista: “Peccato che Matteo non fosse al 100%, adesso però sta tornado ed in Australia sono sicuro che sarà tra quelli da battere. La forza e la potenza di Matteo Berrettini sono impressionanti ed è anche una bella persona, siamo amici. Penso che anche l’Italia tornerà a vincere la Coppa Davis nei prossimi anni, ha tutti atleti giovani ed estremamente promettenti, anche Musetti ha una tecnica spettacolare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Panatta affonda Volandri “scelte sbagliate, cosa ci si poteva aspettare”, bufera sulla Coppa Davis

Tanti complimenti all’Italia quindi e noi non possiamo che sperare possa aver ragione anche nei pronostici futuri, per quello che abbiamo fin ora visto tuttavia sarà Aliassime più che altro uno degli atleti da battere nel prossimo anno, per lui la scalata verso il primo posto nella classifica ATP è già iniziata e la vetta, soprattutto continuando così, potrebbe davvero arrivare prima del previsto.