Il Napoli trema: infortunio pesante per il top player, Spalletti in ansia

Infortunio pesante per il top player, in casa Napoli c’è ansia per le condizioni del loro idolo. Spalletti deve rinunciare a lui per il prossimo impegno di campionato. 

Luciano Spalletti infortunio top
Luciano Spalletti (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Guai in vista per il Napoli in vista della gara contro l’Atalanta di domani alle ore 18. Per il tecnico si tratta di uno scontro diretto fondamentale per l’alta classifica ma dovrà giocarla senza il pericolo numero uno Khvicha Kvaratskhelia, il georgiano ‘innominabile’ che sta facendo impazzire la Serie A.

L’esterno, che ha preso il posto di Insigne nel cuore dei tifosi, sta dando un contributo fondamentale alla causa con gol, assist e prestazioni di spessore: il suo apporto numerico è elevato, così come la sua presenza rassicura la squadra sulla possibilità di ottenere una vittoria sul campo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Pausa invernale fatale: nuovo esonero in Serie A, scelta sorprendente

Infortunio per il top player, Spalletti in ansia

Khvicha Kvaratskhelia infortunio
Khvicha Kvaratskhelia (screen Instagram)

Kvara sarà indisponibile a causa di una lombalgia acuta che sarà valutata di giorno in giorno. Il suo stop coincide con l’imminente turno infrasettimanale che si giocherà martedì contro l’Empoli, per scendere nuovamente in campo il sabato successivo contro l’Udinese, ultima gara dell’anno prima del mondiale.

Spalletti lo ha sempre schierato in tutte queste partite e sarà interessante vedere come reagirà la squadra senza il suo uomo migliore, ad oggi il vero fuoriclasse della Serie A per distacco. Il suo posto potrebbe essere preso da Politano, dirottato a sinistra per consentire a Lozano di agire indisturbato sulla destra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Mourinho pizzica Maurizio Sarri, sferzata in diretta dopo la partita, che botta! VIDEO

La gara contro la formazione di Gasperini è una delle più ‘pericolose’ del momento: gli orobici, infatti, sono al secondo posto e lottano con ferocia e determinazione alla conquista di un posto nella prossima Champions League, obiettivi dichiarato dell’Atalanta che senza coppe sta volando in campionato.