Contestazione dei tifosi della Juventus, la decisione è imminente: ”Sono preoccupato”

Contestazione dei tifosi della Juventus, la decisione è imminente: ”Sono preoccupato”. Potrebbero esserci grosse novità nella notte in casa bianconera. 

Juventus-Benfica contestazione tifosi
Juventus-Benfica (screen web)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Piove sul bagnato in casa Juventus. Dopo il pari horror contro la Salernitana, stavolta è arrivata la sconfitta contro il Benfica nella seconda giornata di Champions League. Al termine di una prestazione sottotono, l’ennesima della stagione, la squadra è stata ampiamente contestata sotto la Tribuna Sud tra fischi e insulti pesanti.

Con questa sconfitta, la Juventus è ora ultima a quota 0 punti, un ruolino di marcia impensabile ai più che sembra già compromettere in maniera seria la qualificazione agli ottavi di finale. Il goal di Milik non è bastato per vincere una gara molto importante: il rigore di Joao Mario e la rete vittoria di David Neres ha costretto alla sconfitta la squadra bianconera.

Potrebbe interessarti anche >>> Juventus, esonero Allegri: arriva l’annuncio shock di Arrivabene

Contestazione dei tifosi della Juventus, decisione imminente

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sport Lisboa e Benfica (@slbenfica)

Poco dopo, Bonucci si è presentato ai microfoni di ‘Amazon Prime’ per commentare una sconfitta inattesa: “C’è poco da dire, in questo momento le cose vanno così e non pensavamo di rimanere a lungo in questa situazione. Oggi abbiamo perso una partita che non dovevamo assolutamente perdere, il risultato ci penalizza perché ora abbiamo 0 punti ma dobbiamo accettarlo, così come dobbiamo accettare i fischi. Sono preoccupato, perché questa squadra non rimane in partita per 90′ e usciamo troppo presto dal campo, ancora non capiamo se è più una questione mentale o fisica. Colpe? Di tutti, adesso dobbiamo solo stare zitti e lavorare” ha concluso.

Potrebbe interessarti anche >>> Juventus-Benfica 1-2 le pagelle e il tabellino della partita: KO clamoroso

Intanto potrebbero esserci delle clamorose novità nella notte: non sono esclusi colpi di scena con un possibile esonero del tecnico, ampiamente criticato dalla tifoseria.