Fair play finanziario, che guaio per tre club italiani: cosa succede ora

Trema la Serie A, grossi rischi per tre dei maggiori club italiani, la UEFA non sembra intenzionata a perdonare in questa occasione

Uefa sanzioni Inter Roma Juventus
Aleksander ceferin (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Una questione spinosa quella del Fair Play Finanziario che non tocca di certo solo la Serie A, sono ben 10 infatti i club Europei che sono al vaglio della Uefa e nel prossimo mese l’organo europeo diramerà pubblicamente quali saranno le azioni intraprese, c’è molta apprensione per il campionato italiano, l’esito delle sanzioni potrebbe portare 3 dei maggiori club a ridimensionare i loro obiettivi per il futuro, tra i rischi anche il blocco del mercato in entrata.

Uefa dura con Inter, Roma e Juventus, al vaglio le possibili sanzioni

Uefa sanzioni Inter Roma Juventus
Agnelli Nedved (Ansa)

Non è al momento chiaro quali siano i rischi reali e nemmeno di quanto si siano sforate le regole del Fair Play Finanziario imposto proprio dalla Uefa, i tifosi delle tre squadre chiamate in causa sono in apprensione, bisognerà stare attenti in futuro.

Potrebbe interessarti anche >>> Il CIES prevede il campionato, scudetto già assegnato! Incredibile rivelazione

Spesso tuttavia le sanzioni della Uefa non sono state esemplari, basti guardare al caso del PSG che tra le squadre poco avvezze a restare nei limiti del Fair Play è sicuramente la portabandiera, con i francesi la Uefa l’ultima volta ha deciso di restringere la lista dei convocati nelle competizioni europee oltre al pagamento di un ammenda.

Potrebbe interessarti anche >>> Juventus, c’è l’accordo per il grande bomber: le cifre

Anche in questo caso la prima impressione è che le sanzioni possano essere arrivabili, da una multa a qualche restrizione in più, le squadre maggiormente colpite saranno proprio Inter, Roma e Barcellona, da evitare lo spettro del blocco del mercato in entrata, in quel caso infatti i problemi potrebbero essere decisamente più grandi.