Dieta vegetariana, i benefici anche per il dimagrimento: ecco perché

Dieta vegetariana, i benefici anche per il dimagrimento: ecco perché. Scopriamo insieme questa scelta che negli anni ha preso sempre più piede. 

Dieta insalata
Dieta insalata (Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Negli anni ha preso sempre più piede: la dieta vegetariana è una scelta consapevole di molte persone che vogliono cambiare il proprio stile di vita. Come riferisce ‘gqitalia’, tra le scelte principali c’è anche quella di rispettare l’ambiente e gli animali, una scelta bel precisa che si sposa anche con un’alimentazione bilanciata con pochissime proteine animali, la migliore in assoluto Valentina Schirò, Biologa Nutrizionista specializzata in Scienze dell’Alimentazione, citata nell’articolo del sito: ”La carne andrebbe mangiata non più di due volte a settimana” ha detto, spiegando anche ulteriori motivazioni in riferimento a questa scelta alimentare: ”Non è dettato dal voler dimagrire anche se influisce, perché scegliendo di non mangiare carne c’è la possibilità di perdere perso”. 

La dottoressa spiega che, essendo una dieta particolarmente povera di grassi e ricca di fibre, questo comporta un abbassamento del peso corporeo perché la frutta e verdura assunta ha un duplice scopo: dà un senso di sazietà al corpo e assorbisce più lentamente i grassi e gli zuccheri.

LEGGI ANCHE >>> Allenare l’addome, perché è importante: i benefici

Dieta vegetariana, i benefici

Dieta insalata
Dieta insalata (Pixabay)

Tuttavia, ci sono degli errori che i vegetariani commettono spesso, magari senza saperlo: esagerare con i carboidrati e con le varianti della frutta: i frutti stessi contengono vitamine, sali minerali e fibre ma anche molti zuccheri, mentre la frutta secca contiene Omega 3 e dunque una discreta quantità di grassi che, se non controllata, non porterà risultati visibili in termini di peso.

La dottoressa parla anche della vitamina B12, un nutriente importante che spesso viene lamentato da chi segue una dieta vegetariana: difatti, trovandosi soprattutto negli animali, spesso è necessario usufruire degli integratori per assumerla. Tuttavia, la scelta di intraprendere questo percorso deve essere consapevole e non perché si vuole dimagrire: viste le ristrettezze, la volontà deve essere predominante, altrimenti avrebbe poco senso e si rischierebbe di mangiare sano solamente ad intervalli, per poi riprendere i classici vizi alimentari in poco tempo.

LEGGI ANCHE >>> Fare Yoga per migliorare le prestazioni sessuali: gli esercizi utili