Home Calcio Calciomercato Milan, l'offerta del PSG per Donnarumma non convince

Calciomercato Milan, l'offerta del PSG per Donnarumma non convince

CONDIVIDI
donnarumma milan
Milan, rifiutata prima offerta del PSG per Donnarumma

Notizie Milan: i rossoneri rifiutano l’offerta del PSG per Donnarumma

Mercato Milan – Nelle ultime ore si è diffusa velocemente l’indiscrezione sulla trattativa fra il Milan e il Paris SaintGermain per Gianluigi Donnarumma. La proposta era di un conguaglio di venti milioni più il cartellino di Alphonse Areola.
Stando alle ultime voci provenienti da Casa Milan, la società rossonera considera troppo bassa la valutazione di soli 50 milioni di Gigio. Il contratto firmato nell’estate del 2017 è in scadenza nel 2021, quindi fra due anni. Un tempo non breve ma nemmeno troppo lungo. Ma il Milan non sente l’urgenza di venderlo e soprattutto il giocatore non spinge per andar via, questo consente a Paolo Maldini e Zvonimir Boban di fare delle richieste più alte, almeno superiori ai 60 milioni.

Milan, valore di Areola troppo alto

Inoltre il Diavolo non è d’accordo sul valore di 30 milioni di Areola. Può essere, sì, una buona contropartita per avere già pronto il sostituto di Donnarumma, ma per il Milan il suo prezzo non va oltre i 20 milioni.
Calciomercato Milan, il PSG vuole Donnarumma: possibile scambio con Areola e 50 milioni
Su queste basi, quindi, è impossibile chiudere la trattativa. Se Leonardo e il PSG lo vogliono davvero, bisogna alzare l’offerta economica. In ogni caso, come già detto prima, Gigio non sembra voler lasciare i rossoneri. Potrebbe prendere in considerazione l’addio soltanto se dovesse considerarsi costretto per aiutare la situazione finanziaria del club.
LEGGI ANCHE – Calciomercato Inter, torna in auge Vidal, ma occhio al Milan…

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore