Home Moto GP MotoGP, Marquez: “Fiducioso per Barcellona”. Lorenzo: “Novità dal Giappone”

MotoGP, Marquez: “Fiducioso per Barcellona”. Lorenzo: “Novità dal Giappone”

CONDIVIDI

marc marquez jorge lorenzo MotoGP

MotoGP, GP Catalunya 2019: Marquez e Lorenzo vogliono fare bene a Barcellona.

Marc Marquez arriva molto carico al Gran Premio di Catalunya 2019 MotoGP. Al Mugello non ha vinto, ma comunque ha allungato nella classifica piloti su Andrea Dovizioso. Ora c’è una distanza di 12 punti che conta di aumentare nel weekend di Barcellona.

Marquez al sito ufficiale Honda ha espresso le proprie sensazioni in vista dell’appuntamento in Spagna, di fronte ai suoi tifosi: «Arriviamo in buona forma dopo il Mugello. La moto e io siamo in un’ottima posizione ora, sono riuscito a riposare un po’ tra le gare e sono tornato a pieno regime. C’è sempre un po’ più di eccitazione in un GP di casa ed è sempre un grande piacere guidare davanti a tutti i fan. Sono fiducioso di un altro risultato importante qui in Catalogna per continuare il lavoro che stiamo facendo».

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI.

MotoGP, Lorenzo deve reagire a Barcellona: confronto con Marquez imbarazzante finora

Se Marquez può sorridere per la propria situazione, invece Jorge Lorenzo deve cercare di uscire dal buio tunnel nel quale è entrato dall’inizio del campionato MotoGP 2019. Si pensava che il suo adattamento alla Honda potesse essere più rapido, invece ci sono state grosse difficoltà finora. Il pilota maiorchino, fuori dalla top 10 anche al Mugello, è anche volato in Giappone per un confronto con gli ingegneri della casa di Tokio. Spera che in Spagna, di fronte a tanti suoi tifosi, ci possa essere una svolta.

Lorenzo in classifica ha solo 19 punti, ben 96 in meno rispetto al compagno. Le sue sensazioni per il Gran Premio di Catalunya sono positive: «Dopo un fine settimana misto al Mugello, spero che potremo fare un buon lavoro a Barcellona. Continueremo a lavorare al massimo per colmare il divario in avanti. Abbiamo anche un test dopo la gara, che non vedo l’ora di fare. Ho fatto un viaggio molto interessante in Giappone e siamo stati in grado di lavorare su molte cose, alcune delle quali aiuteranno questo weekend e altre per il futuro». Vedremo se Jorge farà effettivamente progressi.

 

Matteo Bellan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore