Home Calcio Chelsea, mercato bloccato per 2 sessioni: la Fifa respinge il ricorso. I...

Chelsea, mercato bloccato per 2 sessioni: la Fifa respinge il ricorso. I Blues annunciano l’appello al TAS

CONDIVIDI
Roman Abramovich Chelsea mercato bloccato
Roman Abramovich Chelsea mercato bloccato

Il Chelsea non potrà effettuare operazioni nelle prossime due sessioni di mercato.

La Fifa ha respinto il ricorso del club inglese. Confermata la sanzione quindi per i londinesi del presidente Roman Abramovich e la multa di oltre 500 mila euro.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

I Blues sono stati puniti per irregolarità legate al trasferimento di calciatori minorenni. Al Chelsea è stata concessa però un’eccezione: potrà tesserare nuovi calciatori sotto i 16 anni, purché vengano rispettate le norme regolate dall’articolo 19 del regolamento FIFA. Il 30 giugno scade il prestito di Higuain, di proprietà della Juventus.  

Intanto è arrivato anche il comunicato ufficiale del Chelsea, che ha ribadito la propria posizione e annuncia appello al TAS:

Il Chelsea FC ha ricevuto oggi la decisione della Commissione di ricorso FIFA. Il Club nota che la Commissione d’appello della FIFA ha deciso di sostenere parzialmente l’appello presentato dal Chelsea FC contro la decisione. Tuttavia, la società è molto delusa dal fatto che il blocco del mercato per due sessioni consecutive non sia stato annullato. 

Il Chelsea FC smentisce categoricamente i risultati del comitato d’appello FIFA. Ha agito in conformità con i regolamenti pertinenti e si appellerà alla Corte di Arbitrato per lo Sport (TAS)“.

Leggi anche – Tegola Chelsea: la FIFA blocca il mercato dei blues per un anno e mezzo! I Blues annunciano ricorso

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore