Home MotoGP MotoGP Austin, obiettivo podio per Rossi e Vinales in “casa Marquez”

MotoGP Austin, obiettivo podio per Rossi e Vinales in “casa Marquez”

CONDIVIDI

valentino rossi MotoGP

MotoGP, le parole di Rossi e Vinales in vista del Gran Premio di Austin 2019.

Il Motomondiale torna in pista in questo weekend e lo fa negli Stati Uniti. Si corre presso il Cirtuit of the Americas (COTA) di Austin, in Texas. Ovviamente l’attenzione è soprattutto sulla classe MotoGP.

Valentino Rossi arriva negli USA da terzo nella classifica generale, dopo il quinto posto in Qatar e il secondo in Argentina. Il suo obiettivo è salire nuovamente sul podio, sperando che la sua Yamaha M1 si dimostri sufficientemente competitiva. Ambire alla vittoria sarà complicato non solo per lui, ma per tutti, visto che Marc Marquez in Austin ha vinto tutte le gare finora disputate al COTA.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

Rossi nella consueta preview sul sito ufficiale Yamaha si è così espresso in vista dell’appuntamento in Texas: «È stata una grande emozione salire di nuovo sul podio in Argentina, dopo una lunga attesa. Ma ora dobbiamo concentrarci sul prossimo Gran Premio. Sappiamo che Austin è una pista difficile. Forse è la pista più difficile e tecnica della stagione MotoGP, ma negli anni precedenti non è andata così male per me. Ho fatto podio nel 2017. Quindi dobbiamo fare come allora: lavorare bene, guidare bene, seguire la direzione giusta, e poi vedremo».

Il compagno Maverick Vinales è reduce da un avvio di campionato MotoGP 2019 deludente. Partito dalla pole position in Qatar, ha poi concluso la gara al settimo posto. In Argentina è scattato dalla seconda casella, ma durante la corsa è stato steso sfortunatamente da Franco Morbidelli. Il pilota spagnolo vuole ripartire da Austin.

Queste le parole di Vinales in vista del Gran Premio delle Americhe: «Arrivo ad Austin in buone condizioni fisiche dopo l’incidente in Argentina, e questa è la cosa più importante. Fortunatamente, non mi sono fatto male e posso dire che inizierò il terzo round del calendario con tutta la forza. Austin è una pista che mi piace davvero e dove mi sono sempre sentito molto bene in sella alla moto. Cercheremo di cambiare le piccole cose che abbiamo trovato nell’ultimo round per poter raggiungere il podio, questo è il nostro obiettivo principale. Dobbiamo dare il nostro 100% per non perdere più punti e risalire verso i piani alti nella classifica». Vedremo se Valentino e Maverick riusciranno nel loro intento.

 

Matteo Bellan