Home ALTRI SPORT Rugby, tegola Ghiraldini: rottura del crociato per il vice-capitano azzurro

Rugby, tegola Ghiraldini: rottura del crociato per il vice-capitano azzurro

CONDIVIDI
Leonardo Ghiraldini
Rottura del crociato per il vice-capitano azzurro

Rottura del crociato per Leonardo Ghiraldini, tegola sul vice-capitano dell’Italrugby che, assicura, ce la metterà tutta per recuperare prima della Coppa del Mondo in Giappone.

I Mondiali in Giappone sembrano un’utopia ora, ma non è detta l’ultima parola per Leonardo Ghiraldini, tallonatore dell’Italrugby e vice-capitano azzurro. Il campione si è infortunato sabato scorso durante la sfida contro la Francia, ragion per cui è stato sottoposto ad esami strumentali presso la clinica Villa Stuart a Roma.

Il trauma capsulolegamentoso, riportato nel match, ha causato la “la rottura del legamento crociato del ginocchio destro, con interessamento del legamento mediale e del menisco”. Questo è quanto emerge da una nota della Fir, in cui viene specificato che “nei prossimi giorni l’atleta valuterà insieme agli staff medici della Nazionale e del club di appartenenza (il Tolosa n.d.r.) le modalità ed i tempi di intervento e il programma di recupero funzionale”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Recupero che esperti ed appassionati vorrebbero avvenisse nel minor tempo possibile, per poter rivedere un Ghiraldini versione Mondiale, come lui stesso auspica: “Per me è già iniziata una nuova sfida – commenta Ghiraldini – e la affronterò con tutta la determinazione possibile per raggiungere il prossimo obiettivo, poter tornare ai massimi livelli ed essere selezionato per la Coppa del Mondo”.