Home Calcio Juventus, Allegri: “La Champions ha pesato. Sconfitta che ci sveglia, ma niente...

Juventus, Allegri: “La Champions ha pesato. Sconfitta che ci sveglia, ma niente drammi. Ronaldo? Torna alla prossima”

CONDIVIDI
Allegri Juventus post gara contro il Genoa
Allegri Juventus post gara contro il Genoa

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri parla dopo la sfida persa contro il Genoa per 2 a 0, con gol dell’ex Sturaro e Pandev. Prima sconfitta della stagione per i bianconeri, all’andata peraltro fermati sul pareggio dai liguri.

Peso della sfida di Champions contro l’Atletico: “Ha pesato sicuramente. Nel primo tempo abbiamo concesso un paio di occasioni, abbiamo fatto un buon secondo tempo, quando avevamo la gara sotto controllo abbiamo subito il primo gol, poi l’altro con una ripartenza. Bisogna ripartire per vincere il campionato. Tutte le gare non si possono giocare al massimo. Sono contento per Sturaro perchè ha sofferto molto per l’infortunio”.

Preoccupa l’aspetto  psicologico: “Questa sconfitta ci fa bene, ci sveglia. Pensavamo di aver vinto il campionato ma ancora no. Oggi era un gara che abbiamo affrontato anche  bene rispetto alle difficoltà fisiche e psicologiche. Niente drammi, ma ci tenevamo a conservare l’imbattibilità”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Su errori d’impostazione: “Quando sei un pò stanco è così. nella ripresa abbiamo fatto meglio fino al gol, poi ci siamo disuniti. Abbiamo giocato 28 partite, vinte 24 e persa una. Siamo avanti. Una sconfitta ci può stare. Dopo il match di martedì devo solo fare i complimenti ai ragazzi”.

Le scelte: “Avevo uomini che hanno giocato molto. Bisogna recuperare energie ora con la sosta”.

Gestione di Cristiano Ronaldo: “Lo rivedremo dalla prossima. Ha giocato tante gare. Oggi era impossibile fare una bella gara. Bisognava anche giocarla male ma portarla a casa”.

Leggi anche –  Juventus, Allegri: “Ronaldo non convocato. Nessuna squalifica per l’esultanza. Con Agnelli parlerò a fine stagione”.