Home ALTRI SPORT Volley Mondiali Volley: l’Italia con la testa già alla Cina

Mondiali Volley: l’Italia con la testa già alla Cina

CONDIVIDI

L’Italia della pallavolo in queste settimane ha davvero riavvicinato il popolo del Belpaese a questo sport. Ma ora le ragazze di Mazzanti possono regalarci il sogno di vincere i mondiali.

Dopo dieci vittorie consecutive è arrivata per la nazionale italiana una battuta d’arresto contro la Serbia. Un ko che spezza la serie positiva ma non certo il sogno di vincere i mondiali che si stanno giocando in Giappone. Le ragazze guidate da coach Mazzanti esaltano, giocano una splendida pallavolo e sono vincenti. Logico continuare dunque a sperare.

In questi giorni Chirichella e compagne stanno ricaricando le batterie per farsi trovare pronte alla difficilissima semifinale. Venerdì 19 ottobre, infatti, l’Italia dovrà giocare a Yokohama contro la Cina. La partita sarà trasmessa da Raidue a partire dalle 9.20.

L’altra semifinale tra Olanda e Serbia invece si giocherà alle 6.40. Non sarà certo facile piegare la Cina, ma grazie alle schiacciate di Paola Egonu e la regia sontuosa di Malinov, tanto per citare due delle giocatrici più decisive finora, tutto è possibile. Le finali, sia quella per il terzo posto che quella per il primo, sono poi in programma il giorno successivo, sabato 20 ottobre.