Home ALTRI SPORT Nuoto, Pellegrini: “Ledecky la mia rivale. Le braccia ora sono pesantissime”

Nuoto, Pellegrini: “Ledecky la mia rivale. Le braccia ora sono pesantissime”

CONDIVIDI
Federica Pellegrini (getty images) SN.eu

NOTIZIE NUOTO Federica Pellegrini sarà tra le protagoniste del prossimo Mondiale di Budapest ma cercherà di far divertire il pubblico già in questo weekend al Settecolli anche se non sarà al massimo della forma. “Le braccia – ammette ai microfoni de Il Corriere della Serasono pesantissime. Io storicamente lavoro duro per poi scaricare solo una settimana prima di Budapest. Lunedì parto per Livigno e subito dopo in Sierra Nevada. Spero che non sia la volta che scendo e non vado, di solito è il contrario“.

“Siamo tutti lì. La Ledecky la più pericolosa”

Federica Pellegrini parla anche delle sue avversarie: “La favorita sarà Katie Ledecky, da lì non si scappa. Dietro siamo in tante con pari chance. Bisognerà uscire nel migliore dei modi dalla bagarre. Quando ero bambina sfidavo la Van Almsick, poi Manadou, Muffat, Franklin e adesso Ledecky. Ne ho viste tante ma è ancora bello essere qui“.