Doping, caso Schwazer: il TAS rigetta la richiesta di sospensione

Alex Schwazer (getty images) SN.eu
Alex Schwazer (getty images) SN.eu

NOTIZIE CASO SCHWAZER – Il Tas di Losanna ha rigettato la richiesta di sospensiva avanzata da Alex Schwazer per lo stop cautelare inflitto dalla Iaaf a seguito del nuovo caso di positività. Il tribunale arbitrale di Losanna ha però stabilito che a breve stabilirà se il marciatore altoatesino potrà partecipare alle Olimpiadi di Rio o no.

Mi risulta che il Tas abbia rigettato la sospensiva e voglia entrare urgentemente nel merito della questione – ha commentato invece il numero uno del Coni Giovanni Malagò -. Mi sembra una cosa intelligente perché, se avesse accettato la sospensiva, si rischiava di avere comunque una decisione sub judice”.