Mondiali di Nuoto, Pellegrini: “Staffetta? Per le ragazze è il caos”

Federica Pellegrini, stella del nuoto azzurro, protagonista a Windsor 2016

Federica Pellegrini, stella del nuoto azzurro, protagonista a Windsor 2016 (getty images) SN.eu

 

Tra pochi giorni avranno inizio i Mondiali di nuoto di Budapest, con Federica Pellegrini ancora punta di diamante della spedizione azzurra. Intervistata da ‘La Stampa’, non ha fatto mancare delle dure polemiche: “Progetto staffetta? Non so di chi è la colpa ma la situazione è da vedere. Nella 4×100 i ragazzi hanno un tecnico che coordina, sceglie, loro si trovano e lavorano insieme. Per noi il caos. Sono delusa, pensavo che la fame ci spingesse invece siamo rimaste un’onda anomala”.

EREDI – “Tra gli uomini c’è ricambio continuo, ma noi ragazze mi sa che abbiamo pagato il fisico. Di media le italiane sono piccole e si scontrano con rivali corazzate”.

Mondiali di Nuoto, la Pellegrini punta al podio

Chiaro l’obiettivo di una campionessa come la Pellegrini, che mira alla medaglia: “Mi aspetto che siano tutte lì e come avete visto la scorsa estate si gioca tutto sui centesimi”.

TOKYO 2020 – “Non sono una pazza che crede di vincere i 200 stile alle Olimpiadi a 32 anni, ma sarebbe la mia quinta volta ai Giochi e ci terrei. Magari ci vado da staffettista, magari poi decido di smettere, però non pensare ad un quadriennio intero nel mio sport non avrebbe senso”.