Summit decisivo: Zaniolo-Milan, accelerata decisiva. Accordo vicino

Blitz nella notte: Zaniolo-Milan si può fare, accelerata decisiva nel summit andato in scena nella notte. Accordo vicino

Nicolo Zaniolo Milan Roma
Nicolo Zaniolo (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Zaniolo-Milan, ora l’affare può realmente concretizzarsi. Quando sembrava che il Tottenham fosse vicino al suo ingaggio, il Milan è riuscito ad intrufolarsi e a sorpassare gli ‘Spurs’, già pronti con l’offerta di Paratici che però non ha convinto la Roma. In questo senso, i rossoneri sembrano aver incassato la disponibilità dell’attaccante che propende per rimanere in Italia a discapito dell’opzione inglese, intrigante ma non prioritaria per il giocatore in questo momento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Roma, Mourinho sicuro;Vi dico io come finisce la telenovela Zaniolo

Summit decisivo: Zaniolo-Milan, ora si può

Nicolo Zaniolo Milan Roma
Nicolo Zaniolo (screen Instagram)

Il summit nella notte tra Paolo Maldini e Zlatan Ibrahimovic ha dato esito positivo: chiamato in causa dalla società per l’aspetto caratteriale del giocatore, Ibra ha dato ampie garanzie alla dirigenza sulla gestione del ragazzo, che a questo punto passerebbe sotto l’ala protettiva dell’ex Inter.

Tuttavia, stando a ‘Calciomercato.com’, questo diventerà il problema principale a patto che l’operazione vada in porto: la priorità principale è chiudere la questione entro il 30 gennaio alle giuste condizioni economiche. Le società discutono sul prestito oneroso da 1-2 milioni di euro con l’obbligo a 23 milioni a giugno. La Roma, che inizialmente aveva sparato 40 milioni di euro, deve convincersi a trattare al ribasso per il forte desiderio del giocatore di lasciare la Capitale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Calciomercato Roma, addio Zaniolo: scelto il suo prossimo club

Saranno decisive le prossime ore: entro sabato tutti i tasselli potrebbero essere al loro posto, confezionando l’ultimo regalo utile a Pioli e consentendo alla Roma di andare dritta verso il sostituto. Mourinho chiede garanzie: potrebbe arrivare un big ma molto dipenderà dalle cifre con cui l’operazione Zaniolo si chiuderà a breve.