Malore durante Cadice-Barcellona, il portiere lancia il defibrillatore in tribuna

Malore durante Cadice-Barcellona, il portiere lancia il defibrillatore in tribuna. E’ accaduto nell’ultimo turno di campionato della Liga. 

Portiere Cadice malore defibrillatore
Portiere Cadice malore defibrillatore (screen web)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Incredibile quanto accaduto durante Cadice-Barcellona dell’ultimo turno di campionato. Intono all’80’, lo stadio ha vissuto momenti di terrore a causa di un malore accusato da un tifoso. Il gioco è stato immediatamente fermato per permettere ai sanitari di salvare lo sfortunato spettatore, aiutato anche dal portiere dei padroni di casa, ossia Ledesma, che ha percorso tutto il campo per gettare il defibrillatore e agevolare i soccorsi.

I giocatori, visibilmente scossi, sono stati fatti rientrare negli spogliatoio finché la situazione non è diventata un po’ più gestibile. L’arbitro non ha potuto fare altro che sospendere la partita in un momento che nessuno poteva prevedere e al quale ogni membro presente allo stadio non poteva essere preparato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auriemma contro Spalletti: il VIDEO che inchioda il giornalista partenopeo

Malore durante Cadice-Barcellona, il portiere lancia il defibrillatore in tribuna

In queste ultime ore si è parlato molto delle condizioni di salute dell’uomo che in questo momento starebbe lottando tra la vita e la morte. DAZN ha anche riportato lo svenimento di un cameraman, probabilmente scosso dall’accaduto, che però si è ripreso velocemente senza conseguenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Esonero Giampaolo, la società riflette: scelto il nuovo mister

Allo stadio si era creato un clima davvero teso e difficile da gestire, un momento surreale che nessuno, ripetiamo, poteva aspettarsi e gestire. Dopo ben 45′ di stop forzato, aa partita è stata ripreso e ha visto prevalere i blaugrana per 4-0 grazie alle reti di De Jong, Lewandowski, Ansu Fati e Dembelè.