Dries Mertens resta in Serie A: pista a sorpresa per l’attaccante

Dries Mertens resta in Serie A: pista a sorpresa per l’attaccante. Il belga ha deciso: la firma dovrebbe arrivare entro i prossimi giorni. 

Dries Mertens Roma
Dries Mertens (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo il colpaccio della Roma targato Dybala, ora è la Lazio a scatenarsi sul mercato con un colpo importante in entrata: stando alle ultime riferite da Ilario Di Giovambattista, giornalista e conduttore radiofonico di ‘Radio Radio’, il belga Mertens avrebbe detto si al progetto di Sarri. Lo ha riferito sul proprio profilo Twitter, secondo cui l’affare è ormai in dirittura d’arrivo e le firme dovrebbero arrivare in tempi brevi.

Mertens è attualmente svincolato e di fatto è libero di accasarsi ovunque voglia, una condizione speciale che si è creata in virtù delle difficoltà evidenziate nella trattativa per il rinnovo del contratto con il Napoli.

LEGGI ANCHE >>> Cessione Luis Alberto, clamoroso trasferimento in Serie A: 30 milioni

Dries Mertens resta in Serie A: pista a sorpresa

Dries Mertens Roma
Dries Mertens (Ansa)

Classe ’87, entrambe le parti hanno scelto l’usato sicuro per diverse ragioni: Sarri stima molto Mertens e l’ha inventato centravanti in una situazione di emergenza ai tempi del Napoli, garantendosi un attaccante da 30 gol stagionali che permise alla squadra di lottare sino in fondo per lo scudetto e la Champions. Memore di quell’annata straordinaria, il giocatore e il tecnico hanno deciso di ritornare a lavorare insieme con soddisfazione, pronti per cercare di puntare in alto nei prossimi anni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Dybala è UFFICIALE: il comunicato e la foto

Il tecnico avrebbe convinto lui e Lotito, pronto ora a firmare il nuovo contratto che legherà le due parti per i prossimi due anni. L’attaccante potrebbe firmare entro l’inizio della prossima settimana, forte dell’accordo tra le parti che sarà formalizzato a breve. Mertens sceglie la Lazio anche a causa del mancato accordo con il Napoli che non gli ha garantito le condizioni necessarie per rimanere.