Ultimatum Dybala, Inter gelata: telefonata a sorpresa, cambia tutto

Ultimatum Dybala, Inter gelata: telefonata a sorpresa, cambia tutto. I nerazzurri rischiano di perdere l’argentino: ecco che cosa è successo. 

Paulo Dybala
Paulo Dybala (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’affare Dybala non si è ancora sbloccato e c’è ansia per quanto riguarda il futuro dell’argentino. L’Inter sta cercando di chiudere il prima possibile ma nelle ultime ore si è registrato un inatteso e improvviso inserimento del Napoli: come riporta il ‘Corriere dello Sport’, Giuntoli si sarebbe informato sulla sua situazione, attualmente in stand-by per diversi motivi.

La società di De Laurentiis avrebbe semplicemente fatto dei sondaggi esplicativi nel tentativo di capire quali potevano essere le mosse utili per imbastire l’affare: ad oggi non c’è una vera e propria trattativa ma non sono da escludere soprese nei prossimi giorni qualora la situazione con l’Inter dovesse complicarsi.

LEGGI ANCHE >>> Icardi al Napoli, può arrivare con lo sconto: decide Osimhen

Ultimatum Dybala, Inter gelata!

Paulo Dybala
Paulo Dybala (Ansa)

Proprio con l’Inter c’è un discorso molto aperto che coinvolge anche altri profili: Marotta sta cercando in ogni modo di cedere Sanchez e uno tra Dzeko e Correa, giocatori che per diversi motivi non rientrano più nei piani. L’idea della società e del tecnico è quella di ripartire con slancio con Lautaro, Lukaku e lo stesso Dybala, con uno tra Dzeko e Correa a contendersi il quarto posto di un attacco tra i più forti in assoluto negli ultimi 30 anni della Serie A.

Sempre secondo il ‘Corriere’, lo sbarco di Dybala è subordinato proprio a queste condizioni: qualcuno deve andare via per fargli spazio, il problema sono le tempistiche: Marotta ha chiesto all’agente Antun di pazientare, per ora le cose andranno avanti così ma la scadenza potrebbe essere fissata entro il 15 luglio; entro quella data Marotta deve necessariamente vendere per non perdere una clamorosa occasione a parametro zero.

LEGGI ANCHE >>> Clamoroso scambio Inter-Juventus, secco no a sorpresa: c’era l’ok, tifosi stupiti