Calciomercato Milan, la chiave per arrivare ad Asensio è Theo Hernandez

Il Milan è in pole per accaparrarsi le prestazioni di Marco Asensio, diverse offerte dalla Premier ma il giocatore gradirebbe la destinazione italiana

Asensio Milan
Theo Hernandez (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In Spagna sono ormai certi che il futuro di Marco Asensio è lontano dal Real Madrid, il rinnovo è stato rifiutato già diversi mesi fa e Florentino Perez non ha ben digerito la cosa, l’eventualità di perdere il giocatore a zero va scongiurata e per questo un acquirente si troverà ad ogni costo in questa sessione di calciomercato. Il gradimento per il giocatore non mancherebbe, soprattutto dalla Premier League, un campionato comunque difficile e Marco Asensio preferirebbe evitarlo e misurarsi in Italia.

Marco Asensio ha scelto il Milan, l’ex compagno Theo Hernandez chiama il giocatore

Asensio Milan
Marco Asensio (Ansa)

Uno dei motivi che avrebbero convinto Marco Asensio a scegliere i neo campioni d’Italia sarebbe proprio il ritrovare il compagno di squadra Theo Hernandez, tra i due c’è un ottimo rapporto e sembra che sia stato proprio il difensore una delle chiavi per la scelta da parte dello spagnolo.

Potrebbe interessarti anche >>> Roma nell’occhio del ciclone, da Ronaldo all’addio di Zaniolo qual è la verità?

Adesso toccherà ai club, i Blancos avrebbero voluto monetizzare tutti i 40 milioni del valore di cartellino ma ovviamente questa è un ipotesi già accantonata, l’affare si farà intorno ai 30 milioni di euro bonus compresi e dalla Spagna sono certi che la trattativa sia già ben avviata.

Potrebbe interessarti anche >>> Luis Alberto felice di tornare in Spagna, il Siviglia alza l’offerta

Un’ottima notizia per il giocatore che vede nel Milan anche la possibilità di mettersi in risalto in vista dei prossimi mondiali in Qatar, tutto fa sperare per il meglio, Stefano Pioli potrebbe esultare a breve e risolvere una questione come quella legata all’attacco che è sembrata essere il tallone d’Achille della squadra nella passata stagione.