Luis Alberto felice di tornare in Spagna, il Siviglia alza l’offerta

Il Siviglia fa sul serio e Lotito ascolta attentamente, pronta un’offerta al rialzo per arrivare a Luis Alberto con già il benestare del giocatore

Alberto Lazio
Luis Alberto Romero (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Un rapporto sempre stato complicato quello tra Luis Alberto e Maurizio Sarri, fin dal primo giorno in cui l’arrivo del giocatore dalle vacanze una settimana dopo la data prevista ha messo in salita i rapporti con il tecnico. Nelle gerarchie di Sarri lo spagnolo non è una pedina fondamentale e quindi prima di incorrere in casi che farebbero male alle casse della società quest’anno è bene non alzare muri difronte le offerte che arrivano da altri club, il Siviglia fa sul serio e dalla Spagna sono certi che è in arrivo un ulteriore rilancio per chiudere la trattativa.

Il Siviglia pensa al rilancio, affare in chiusura intorno ai 20 milioni di euro più bonus

Alberto Lazio
Maurizio Sarri (Ansa)

Come riportato dal portale spagnolo Todofichajes.com il Siviglia avrebbe deciso di vestire Luis Alberto con la sua maglia per la prossima stagione e questa volta la Lazio è in ascolto, la prima offerta da 16 milioni non è stata ritenuta congrua dai biancocelesti che valutano il giocatore intorno ai 25 milioni di euro.

Potrebbe interessarti anche >>> Roma nell’occhio del ciclone, da Ronaldo all’addio di Zaniolo qual è la verità?

Un’offerta al rialzo arriverà e probabilmente toccherà i 20 milioni più qualche bonus per limare la differenza con la richiesta della Lazio, a questo punto sarà difficile ostacolare il ritorno in spagna del centrocampista che con Sarri non ha mai avuto un rapporto idilliaco.

Potrebbe interessarti anche >>> Incredibile fiorentina! Beffate Inter e Milan per il giocatore del Real

In questa settimana potrebbe arrivare già l’offerta decisiva e chissà che la cessione di Luis Alberto non possa esse d’aiuto per trattenere Milinkovic Savic, il serbo del resto è un perno della squadra che qualsiasi allenatore avrebbe piacere di avere a disposizione, Sarri non fa eccezione e chissà che Lotito non riesca ad accontentarlo.