Mega offerta per il nuovo Vampeta: follia Inter, i tifosi tremano

Mega offerta per il nuovo Vampeta: follia Inter, i tifosi tremano. Dubbi sul possibile nuovo acquisto nerazzurro: ecco perché. 

Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo le possibili mosse sul mercato estivo tra entrate e uscite, con annessi colpi di spessore in avanti, l’Inter deve migliorare anche la mediana con la probabile uscita di Gagliardini e gli addii ormai certi di Vecino e Vidal. Preso Mkhitaryan, ben più che una semplice alternativa, secondo ‘tuttomercatoweb’ nelle ultime ore si sta parlando insistentemente di Ederson, centrocampista brasiliano della Salernitana che sembra avere un discreto mercato attorno a sé.

Arrivato in Italia a gennaio, classe ’99, dunque molto giovane e dalle qualità ancora tutte da scoprire, piace anche ad Atalanta e Psg ma l’Inter sembra aver già presentato un’offerta di 21 milioni di euro, una cifra che i tifosi fanno fatica a concepire in virtù di un doppio precedente che in passato ha fatto particolarmente discutere, ossia gli acquisti beffa di Vampeta e Joao Mario. La Salernitana lo valuta 30 milioni, un’enormità per un giocatore che deve ancora dimostrare di essere un giocatore di questa portata; per questo i tifosi fanno gli scongiuri, consci che un profilo del genere può rappresentare un salto nel buio che una società come l’Inter, particolarmente attenta alle quotazioni, rischia seriamente di compiere viste le problematiche in ottica bilancio.

LEGGI ANCHE >>> Gnonto Serie A, l’Italia scopre l’ex Inter: due big ci provano

Mega offerta per il nuovo Vampeta: tifosi gelati

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (Ansa)

A confermarlo è Maurizio Milan, amministratore delegato della Salernitana, che ha rilasciato questa dichiarazioni a ‘Il Mattino’: “Sul giocatore ci sono diversi club, tra cui l’Inter e l’Atalanta. I nerazzurri di Inzaghi hanno mostrato un concreto interesse, così come gli orobici. Il presidente Iervolino lo valuta oltre i 20 milioni, noi stiamo parlando con tutte le società interessate, dunque anche l’Inter, ma siamo consapevoli che la scelta finale spetta al giocatore. Concludo dicendo che un club straniero – Psg in pole ma non è da escludere anche il Newcastle – si farà sicuramente avanti la prossima settimana” ha concluso.

LEGGI ANCHE >>> Isco Serie A, opportunità per le big a costo zero: ritorno di fiamma