Il Derby di Coppa va all’Inter, sentenza per il campionato?

L’Inter si porta a casa la partita con un secco 3a0, per il Milan potrebbe essere la sentenza di addio alla lotta scudetto definitiva

Inter Scudetto
Festeggiamenti Inter (Ansa)

La partita di Coppa Italia di ieri sera ha visto competere tra di loro le due maggiori candidate a portare a casa lo scudetto di questa stagione, a spuntarla è l’Inter con un secco 3a0 che tuttavia forse è un po’ troppo largo, l’impressione è che il Milan non meritasse un risultato cosi pesante però nel calcio quello che conta sono i goal e l’Inter ha dimostrato di saper essere cinica e sfruttare al meglio le occasioni che gli capitano. Per il campionato questa qualità è fondamentale e la partita di ieri potrebbe inoltre essere lo schiaffo decisivo a tirare fuori dalla lotta un Milan che dimostra già i primi segni di cedimento.

Il Milan comincia a cedere, la partita di ieri ha decretato un chiaro favorito anche per la Serie A?

Inter Scudetto
Olivier Giroud (Ansa)

Sicuramente i ragazzi di Pioli hanno fatto un cammino straordinario fin qui in campionato e l’evoluzione della rosa è sotto gli occhi di tutti, anche ieri sera nel derby di Coppa Italia il Milan ha dato tanto e mostrato un buon calcio tuttavia totalmente inefficace contro un Inter cinica e alla fine il risultato parla chiarissimo, 3a0 per i nerazzurri è il metro di giudizio finale.

Potrebbe interessarti anche >>> Mourinho rischia il deferimento dopo l’intervista post gara a Napoli

Per il finale di campionato i rossoneri erano già in affanno da diverse partite, tanti i punti persi e l’impressione è che come successo nella scorsa stagione alla fine non si abbia più le energie mentali e fisiche per l’ultimo affondo, quello decisivo.

Potrebbe interessarti anche >>> Insigne in lacrime, vicino l’addio ad un sogno

L’Inter invece ha ripreso ad essere costante e l’ultimo ostacolo probabilmente sarà la Roma, domenica gli incroci non sono semplici per nessuna delle due milanesi, tuttavia la botta presa in Coppa Italia potrebbe ripercuotersi nei già fragili equilibri del Milan che contro la Lazio non avrà vita facile, saranno quindi fondamentali da capire anche gli sviluppi psicologici, ma per avere risposte su questo fronte non possiamo che aspettare l’esito della prossima giornata di campionato.