30 milioni per l’uomo mercato del momento: asta in Serie A, lo vogliono 3 big

30 milioni per l’uomo mercato del momento: asta in Serie A, lo vogliono 3 big. Tutti pazzi per il gioiello del nostro campionato: possibile trasferimento in estate. 

30 milioni Serie A Maldini Massara
Maldini Massara (Ansa)

Il Napoli è alla continua ricerca di elementi per completare la propria rosa. Le ultime news di calciomercato hanno dato ormai per fatto un doppio colpo per la sinistra: sembra infatti che sia stato già opzionato il vice Mario Rui, alias Mathias Olivera del Getafe, acquisto da circa 11 milioni di euro più bonus che prenderà il posto di Ghoulam, pronto all’addio.

Giuntoli ha chiuso anche per Khvicha Kvaratskhelia, georgiano classe 2001 e profilo che gli addetti ai lavori riferiscono sia un pezzo pregiato del prossimo futuro. Tuttavia, per sostituire Insigne, non basterà per colmare quel vuoto e per scaldare la piazza: in questo senso torna in auge Hamed Junior Traore del Sassuolo, un giocatore da Napoli che Spalletti è pronto a modellarlo per farne il titolare indiscusso sulla sinistra. Su di lui sembrano esserci anche il Milan e la Fiorentina, due club disposti a spendere pur di averlo nella prossima stagione.

LEGGI ANCHE >>> Napoli sogna: arriva dal Real Madrid il post Insigne, derby con Juventus e Milan

30 milioni per l’uomo mercato del momento: asta in Serie A

Hamed Junir Traore
Hamed Junir Traore (Ansa)

Traoré costa circa 30 milioni di euro, cifra che in questo momento pochi club possono permettersi. Nonostante abbia iniziato la stagione con il freno a mano tirato, il giocatore è esploso dal ritorno dalla Coppa d’Africa, segnando gol a ripetizione e mostrando una crescita importante sotto ogni aspetto. Da tempo si rincorrono voci sul suo possibile futuro lontano da Reggio Emilia ma la società non ha intenzione di cedere se non arriverà il giusto prezzo.

Come detto, il Napoli è molto interessato e nel contesto spallettiano sarebbe l’ideale per ricoprire più ruoli. Il Milan, secondo ‘Il Giornale’, lo prenderebbe nel caso in cui dovesse essere ceduto Leao, situazione spinosa che andrà affrontata nelle prossime settimane. Infine la Fiorentina: per il gioco di Italiano le ali sono indispensabili per permettere alla punta di finalizzare e non solo, dando un proprio supporto importante anche in zona gol.

LEGGI ANCHE >>> Capello non ha dubbi: ”Napoli favorito per lo scudetto”