Sorteggi Conference League quarti di finale, l’avversaria della Roma: urna ‘maledetta’ per Mourinho

Sorteggi Conference League quarti di finale, l’avversaria della Roma. Ecco com’è andato il sorteggio per la squadra di Mourinho. 

Sorteggi Conference League quarti di finale Roma
Roma (Ansa)

Alle 15, a Nyon, si è svolto il sorteggio dei quarti di finale della Conference League, la nuova coppa europea che in questa stagione sta vedendo come protagonista principale la Roma di Mourinho. La squadra capitolina è passata ai quarti di finale dopo aver battuto a fatica il Vitesse. Per la squadra, il tecnico, la società e i tifosi, questa competizione è una novità assoluta e c’è la voglia e la volontà di andare avanti sino in fondo per cercare di ottenere un successo internazionale.

LEGGI ANCHE >>> Quarti di finale di Champions League, incredibili i risultati appena sorteggiati a Nyon

Sorteggi Conference League quarti di finale, l’avversaria della Roma

Sorteggi Conference League quarti di finale Roma
Roma (Ansa)

A partire dai quarti, la competizione non prevede teste di serie: dunque tutte le squadre possono scontrarsi, anche coloro della stessa nazione e che già hanno avuto modo di scontrarsi nello stesso girone. Oltre ai quarti saranno sorteggiati anche gli accoppiamenti delle semifinali.

Tra le avversarie più temibili, la Roma avrebbe dovuto evitare quasi tutte le partecipanti: Bodø/Glimt, Leicester, PSV, Marsiglia e Feyenoord sono senza dubbio clienti scomodi a questo punto della competizione, mentre Slavia Praga e PAOK Salonicco sono sicuramente le avversarie più abbordabili ma comunque temibili. Questi gli accoppiamenti:

Bodø/Glimt-Roma
Feyenoord-Slavia Praga
Marsiglia-Paok
Leicester-Psv

Per i giallorossi, dunque, torna lo spauracchio norvegese: il Bodo Glimt è stato l’avversario peggiore incontrato nella manifestazione, al quale la Roma è legata per una doppia sconfitta in trasferta e in casa. All’andata, Mourinho perse addirittura 6-1, sconfitta che farà sicuramente riflettere in vista del nuovo doppio confronto. In caso di qualificazione, la Roma giocherà contro la vincente di Leicester-Psv.

I quarti di finale si svolgeranno in gare di andata e ritorno fissate per il 7 e il 14 aprile. Le semifinali si disputeranno il 28 aprile e il 5 maggio, mentre il 25 maggio si disputerà la finalissima di Tirana, in Albania.

LEGGI ANCHE >>> Sorteggi di Europa League, ai quarti una bella sfida per l’Atalanta