Emergenza Juve, altri due infortunati: rosa cortissima, Allegri preoccupato

Emergenza Juve, altri due infortunati: rosa cortissima, Allegri preoccupato. Ecco quali sono le condizioni della squadra in vista del finale di stagione.

Emergenza Juve infortunati finale stagione Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa)

L’emergenza della Juventus continua senza sosta. Arrivano altre brutte notizie per Massimiliano Allegri che settimana dopo settimana deve fare i conti con nuovi stop. Stavolta è la volta di Cuadrado, assente causa febbre e da valutare in vista della Sampdoria. A lui si aggiunge Dybala, fermo ormai da diversi giorni e con un recupero che procede molto lentamente. Si spera di recuperare l’argentino per il Villarreal ma il tecnico è preoccupato per i tanti infortuni che stanno dimezzando la squadra.

A preoccupare maggiormente sono Bonucci e Chiellini, ai box da diverso tempo e si attende di averli a disposizione proprio in previsione del ritorno degli ottavi di Champions. Come riporta ‘La Gazzetta’, sono ormai perse le speranze di avere a disposizione anche McKennie a causa delle fratture al piede: se inizialmente si pensava ad un recupero per maggio, ora si parla direttamente di un rientro a pieno regime per la preparazione estiva.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il campione rifiuta il rinnovo: ha già un nuovo accordo pronto

Emergenza Juve, altri due infortunati: Allegri preoccupato

Emergenza Juve infortunati finale stagione Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa)

In infermeria resta anche Alex Sandro (risentimento al polpaccio destro), Chiesa (rottura del crociato e stagione finita), Kaio Jorge (rottura del tendine rotuleo in una partita con l’Under 23, anche per lui stagione finita) e Zakaria (lesione all’adduttore della coscia sinistra). Dei 4 citati, solo il centrocampista ha chance di rientrare in tempi brevi, esattamente dopo la sosta. Non un quadro particolarmente brillante per Allegri che spera di non avere più problemi in corso d’opera.

In vista dell’importante impegno contro gli spagnoli del 16 marzo, il tecnico spera di contare su Bonucci, Chiellini e Dybala. La loro presenza sarebbe fondamentale per ottenere il passaggio del turno. Tuttavia, il risentimento muscolare accusato al flessore dall’attaccante fatica a guarire e sembrano non esserci margini per un pieno recupero contro la Sampdoria (utile per utilizzarlo per uno spezzone di gara e averlo galvanizzato in vista del match europeo).

LEGGI ANCHE >>> Il Real impazza per il campione della Juventus, pronti 150 milioni