Home Calcio Lee Kang-in, ecco chi è la stellina del Valencia e della Corea...

Lee Kang-in, ecco chi è la stellina del Valencia e della Corea del Sud.

CONDIVIDI
Lee Kang-in stella della Korea Under 20 e del Valencia
Lee Kang-in stella della Korea Under 20 e del Valencia

Ha una clausola rescissoria di 80 milioni di euro. 

Quando aveva sei anni Lee Kang-in fu protagonista di un reality nel suo paese, il destino gli aveva già riservato una parte da star. Il calcio però gli ha fatto fare un grande salto. Gli scout del Valencia ci avevano visto lungo nel 2011 quando lo portarono nella Academy dei pipistrelli, il talento del piccolo ragazzino coreano era evidente. Con i pari età non c’era partita, dribbling, velocità, freddezza e senso del goal.

Le stesse caratteristiche messe in mostra in mostra nell’ultimo Mondiale Under 20, nella finale persa contro l’Ucraina, un goal su calcio di rigore a spiazzare un certo Lunin, portiere di grande avvenire, non è bastato. Kang-in si può però consolare con il riconoscimento di miglior giocatore del Mondiale.

L’ultima stagione con il Valencia certificato le sue grandi doti. Lee Kang-in, 18 anni, è nato a Incheon, una delle città portuali commerciali, strategiche della Corea del Sud.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Cosi come recita in campo oggi, Lee Kang-in, anche nel Valencia B ha sempre mostrato pacatezza e dedizione, in Spagna non ha mai avuto problemi ad ambientarsi, i suoi risultati lo dimostrano. Hanno convinto anche Marcelino, l’allenatore vincitore della Copa del Rey contro il Barcelona in questa stagione, quando l’ha visto giocare ha voluto subito che si aggregasse alla prima squadra. Da allora non è più tornato indietro.

La trafila nelle giovanili in Nazionale poi la consacrazione nel Valencia

E’ stato così anche nelle selezioni giovanili della Korea, prima l’Under 18 nel 2017, quest’anno è stato chiamato con la spedizione al Mondiale Under 20. Fin dalla fase a gironi del torneo iridato ha messo in mostra qualità eccezionali. A Valencia dicono assomigli molto a David Silva, effettivamente lo ricorda nelle movenze in campo, baricentro basso, 1.73 cm, velocità palla al piede impressionante così come la tecnica. Un centrocampista offensivo, moderno, che ama partire da sinistra ma che svaria su tutta la trequarti. A fine Luglio 2018 firmato il suo primo vero contratto da professionista con il Valencia fino al 2022. Portarlo via dal Mestalla è davvero una impresa.

LEGGI ANCHEPinamonti, il Benfica in pressing per l’attaccante. L’Inter fissa il prezzo

 

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore