Home PRIMO PIANO Atp Madrid 2019: Fognini, debutto vincente con Edmund, Djokovic agli ottavi |...

Atp Madrid 2019: Fognini, debutto vincente con Edmund, Djokovic agli ottavi | Risultati 7 maggio

CONDIVIDI

MADRID, SPAIN - MAY 07: Fabio Fognini of Italy serves in his match against Kyle Edmund of Great Britain during day four of the Mutua Madrid Open at La Caja Magica on May 07, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Alex Pantling/Getty Images)

Tennis, Atp Madrid 2019. Buon esordio per Fabio Fognini. Al rientro dopo il trionfo a Montecarlo e due settimane di stop precauzionale, l’azzurro si impone 6-4; 6-3 sul britannico Kyle Edmund.

Primo set discontinuo ma vincente per Fognini. L’azzurro svanisce l’immediato break di vantaggio e comincia a innervosirsi, scagliando violentemente la racchetta a terra. La fase centrale del parziale è piuttosto movimentata con Fognini che fallisce l’allungo nel sesto game ed Edmund in quello seguente, dilapidando 4 break point. Sul 4-4, l’accelerazione decisivo di Fabio che assesta uno score di 12 punti a 1 in tre game e conquista il 6-4 in 43 minuti.

Il secondo set non eccelle certo per spettacolarità. Fognini, comunque, dà sempre l’impressione di poter controllare l’avversario. Sul 2-2, il break che, di fatto, decide l’incontro. Fabio lo ottiene ai vantaggi, lo difende nel successivo game in battuta e passa al secondo turno con un ulteriore break per il 6-3 finale. Vittoria meritata e senza troppa fatica per il ligure, outsider di lusso del torneo madrileno.

CECCHINATO OUT – Eliminazione al primo turno per il tennista siciliano che cede allo specialista della terra battuta, Diego Schwartzman 6-0; 4-6; 6-1. Il punteggio restituisce pienamente l’esito del match con l’azzurro in partita solo nel secondo parziale vinto con il break sul 5-4. Terzo set senza storia. L’argentino piazza cinque game di fila e chiude 6-1 in venti minuti.

DJOKOVIC AGLI OTTAVI – Il numero uno del ranking Atp è il primo qualificato agli ottavi di finale. Il serbo ha impiegato un’ora di gioco per battere Fritz in due set, 6-4; 6-2. Dopo un inizio equilibrato, tipico nei match d’esordio dei big nei grandi tornei, il controllo della partita è passato nelle mani del serbo con il break che ha spezzato l’equilibrio sul 3-3 del primo set.  Secondo parziale nettamente appannaggio di Nole. Fritz, non certo uno specialista della terra battuta, subisce un doppio break in avvio, si ritrova sotto 4-1 e può solo limitare il passivo.

ATP MADRID 2019 | RISULTATI 7 maggio

Djokovic b. Fritz 6-4; 6-2
Fognini b. Edmund 6-4
Schwartzman b. Cecchinato 6-1; 4-6; 6-0
Wawrinka b. Herbert 6-2; 6-3
Fucsovics b. Goffin 6-4; 7-5
Pella b. Medvedev 6-2, 1-6; 6-3
Hurkacz b. De Minaur 6-3; 6-4

Delien b. Simon 4-6; 6-1; 7-6
Chardy b. Ramos 6-2; 4-6; 7-5
Ferrer b. Bautista 6-4; 4-6; 6-4
Johnson – Millman
Pouille –Coric
Thiem –Opelka
Federer-Gasquet

LEGGI ANCHEFederer fiducioso in vista dell’Atp di Madrid