Home Calcio Arsenal-Napoli, aperta indagine Uefa contro insulto razzista a Koulibaly. VIDEO.

Arsenal-Napoli, aperta indagine Uefa contro insulto razzista a Koulibaly. VIDEO.

CONDIVIDI
Koulibaly Arsenal razzismo
Kalidou Koulibaly vittima di razzismo.

Kalidou Koulibaly vittima di un insulto razzista durante la gara Arsenal-Napoli, postato sui social media.

Come denunciato anche dalla testata giornalistica inglese, The Mirror, un tifoso dei Gunners ha condiviso un video su Snapchat, dove ha insultato il difensore dei Partenopei, discriminandolo per il suo colore della pelle.

Le immagini sono finite sotto osservazione dell’Arsenal che ha rilasciato anche un comunicato sull’episodio:Condanniamo completamente l’uso di questo tipo di linguaggio razzista e abbiamo avviato un’indagine per identificare il colpevole“.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Poi continua: Operiamo con un approccio a tolleranza zero, e chiunque si comporti in questo modo non è il benvenuto nell’Arsenal e sarà bannato dalle partite. Abbiamo una comunità di tifosi estremamente variegata che fanno tutti parte della nostra famiglia e tali episodi sono rari all’Emirates Stadium”.

Infine conclude: Invitiamo i sostenitori a segnalare eventuali incidenti mentre si verificano agli steward”.

Koulibaly era finito vittima di insulti razzisti anche nella gara contro l’Inter lo scorso 26 dicembre, con la successiva squalifica della curva nerazzurra.

Nei prossimi giorni sarà analizzato ulteriormente il commento deplorevole e verranno presi i dovuti provvedimenti.

LEGGI ANCHE: Napoli, Koulibaly, i tifosi dello United attaccano: “Per favore non compratelo. Vogliamo Skriniar”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore