Home Calcio Sampdoria, Giampaolo: “Meritavamo più della Roma, ha prevalso l’esperienza di De Rossi”

Sampdoria, Giampaolo: “Meritavamo più della Roma, ha prevalso l’esperienza di De Rossi”

CONDIVIDI
Sampdoria Giampaolo
La Sampdoria perde in casa contro la Roma

La Sampdoria non aggancia la Lazio in classifica, i ragazzi di Giampaolo escono sconfitti dal Ferraris ad opera della Roma, che si presenta all’appuntamento fortemente rimaneggiata. Il gol partita è di De Rossi.

La Sampdoria non aggancia la Lazio in classifica, i ragazzi di Giampaolo escono sconfitti dal Ferraris ad opera della Roma, che si presenta all’appuntamento fortemente rimaneggiata e con i timori del passato recente. I giallorossi, però, sono stati più squadra ed hanno saputo soffrire, trovando il gol decisivo – con De Rossi – solo nel quarto d’ora finale. Ai blucerchiati non è bastato Quagliarella in grande spolvero, come da qualche settimana a questa parte, per pareggiare i conti.

Partita intensa, è mancata la scintilla decisiva?

“La squadra non è stata mai rinunciataria. Le abbiamo provate tutte per vincere, anche con una buona intensità. La Samp ha fatto meglio della Roma, la differenza l’ha fatta l’esperienza della Roma e di De Rossi. Anche la furbizia su qualche fallo ed entrata ed episodi fortuiti”

Come ha visto Schick stasera?

“Schick non mi interessa, gioca per la Roma ora. Mi dà fastidio perdere per alcuni episodi. Si vuole addolcire la pillola, ma parliamo della partita. In ogni caso, accetto la sconfitta”

Rispetto al prodotto, potevate calciare in porta di più?

“Sì, in fase conclusiva potevamo far meglio. Non sto dicendo che la Roma ha rubato, noi potevamo fare di più. Ma a questo punto del campionato alcuni episodi possono risultare determinanti e dispiace uscire sconfitti, quando invece il nostro l’abbiamo fatto”

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

La partita è stata vinta anche per l’esperienza e i contenuti di Zaniolo?

“Sì, lui mi è piaciuto. Non pensavo fosse così forte, mi ha davvero impressionato. Non credevo, di solito non mi espongo mai su altri, ma devo dire che mi ha sorpreso”

Rimane alla Sampdoria l’anno prossimo o c’è una big alla porta?

“Ora penso alla Sampdoria, in futuro vedremo. Anche se per ora prevale la tinta blucerchiata, non c’è niente in ballo”