Home BASKET NBA, Antetokounmpo trascina i Bucks. Crollano i Blazers dopo i tempi supplementari.

NBA, Antetokounmpo trascina i Bucks. Crollano i Blazers dopo i tempi supplementari.

CONDIVIDI
NBA
Giannis Antetokounmpo, solito MVP.

NBA, Antetokounmpo leader di Milwuakee. Lillard da 50 punti, ma senza vittoria. 

Sono solamente due gli incontri della notte, primo tra i quali il big match della Eastern Conference tra i Milwaukee Bucks e gli Indiana Pacers. Risultato schiacciante per i padroni di casa che vincono con il punteggio finale di 117-98, con allungo a partire dal terzo periodo in avanti. Solita prova decisiva di Giannis Antetokounmpo che mette a referto una doppia doppia da 29 punti e 12 rimbalzi e che trova il supporto di Khris Middleton (27). Per gli ospiti, invece, è Myles Turner  a trovare una doppia doppia da 22 punti e 17 rimbalzi e Bojan Bogdanovic mette a referto 17 punti.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Finisce dopo più di tre ore, invece, l’incontro tra Portland Trail Blazers e Oklahoma City Thunder, che va a terminare oltre i tempi regolamentari. Con l’equilibrio che regna costante, il finale di ultimo quarto si fa nervosissimo: con Jusuf Nurkic espluso. I tiri liberi ottenuti, Skal Labissiere li sbaglia entrambi, ma un rimbalzo in attacco rispedisce i Blazers in lunetta, stavolta con Al-Farouq Aminu: 2/2, Lillard ha l’ultimo tiro, che sbaglia, mandando tutti all’overtime. Qui Westbrook inizia a dominare, portando i Thunder sul +6, prima che Jerami Grant fissi il risultato sul definitivo 121-129. Per Oklahoma City 32 punti e 14 rimbalzi di Paul George e 37 di Russell Westbrook, mentre non basta ai Blazers un sontuoso Damian Lillard da 51 punti.

Questo l’elenco completo dei risultati:

Milwaukee Bucks-Indiana Pacers 117-98
Portland Trail Blazers-Oklahoma City Thunder 121-129 dts

LEGGI ANCHE:LeBron James, nella leggenda: E’ il 4 ° marcatore nella storia della NBA