Home Calcio Premier League, tegola Manchester City: anche i Citizens rischiano il blocco del...

Premier League, tegola Manchester City: anche i Citizens rischiano il blocco del mercato.

CONDIVIDI
Manchester City blocco mercato
Il Manchester City rischia conseguenze penali.

Premier League, Manchester City, il club britannico è sotto accusa.

Il Manchester City rischia il blocco del mercato per lo sfruttamento di una compagnia nelle Isole Cayman al fine di nascondere un fondo di investimento.

Il Sun riporta che, le accuse mosse da Der Spiegel, ed i documenti apparsi su Football Leaks, saranno presi in considerazione dalla FA, la Federazione calcistica inglese.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Secondo quanto emerso, il club britannico avrebbe evitato le restrizioni del Fair Play Finanziario, nascondendo alcuni costi tramite società di terzi.

Uno dei trasferimenti incriminanti si riferirebbe a Bruno Zuculini, nel 2014. Il passaggio del giocatore sarebbe stato finanziato da un’azienda chiamata MPI, che apparterrebbe al gruppo Mangrove Capital Partners con sede in Lussemburgo.

Se la FA confermasse quanto emerso, il Manchester City sarebbe multato e rischierebbe importanti conseguenze legali, come il blocco sul mercato.

I Citizens, già indagati per il caso di Jadon Sancho, potrebbero aggiungersi al Chelsea. Il mese scorso i Blues sono stati sanzionati per aver infranto le regole sulla firma di giocatori minorenni.

Il cerchio si restringe e già in settimana potrebbero arrivare le decisioni definitive da parte degli organi federali.

LEGGI ANCHE: Il Manchester City come il Chelsea: i Citizens rischiano il blocco di mercato per l’affare Jadon Sancho.