Home Calcio Chelsea, Lampard smentisce le voci: “Non allenerò i blues”.

Chelsea, Lampard smentisce le voci: “Non allenerò i blues”.

CONDIVIDI
Lampard Sarri Chelsea
Frank Lampard parla del suo futuro.

Chelsea, Lampard commenta le voci sul suo futuro: “Penso solo al Derby County”. 

Il pesantissimo 6-0 subito contro il Manchester City ha creato tensioni in casa del Chelsea.

Il tecnico dei blues, Maurizio Sarri, è stato attaccato dalla tifoseria ed accusato di essere il principale artefice della seconda peggior sconfitta della storia del club.

Nonostante le repentine scuse dell’allenatore, che si è detto preoccupato maggiormente della squadra che del suo posto di lavoro, nelle ore immediatamente successive alla debacle, sono iniziati a circolare i primi nomi in sostituzione dell’ex Napoli.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Anche secondo i bookmakers, l’ex centrocampista Frankie Lampard, risulterebbe il nome più gettonato per il cambio di rotta dei londinesi.

L’attuale allenatore del Derby County, però, è intervenuto in conferenza stampa nella giornata di oggi, smentendo le voci.

“Rispetto il club, così come l’allenatore e vederli perdere non mi rende felice, ma il mio lavoro è qui“.

Ha poi aggiunto:Sto lavorando duramente ed i miei pensieri sono sulla sfida conto l’Ipswich Town di mercoledì e quella con il Brighton di FA Cup”.

Ha infine concluso sul momento attuale dei blues: “Non fa piacere vederli perdere e non succede spesso al Chelsea, quando capita in questa maniera è uno shock. La cosa importante è che come top club torni più forte di prima, non conta il tipo di sconfitta. La perseveranza rende la squadra, una tra le migliori al mondo“. 

Sono giorni decisivi per il futuro di Maurizio Sarri. La chiave saranno i prossimi risultati, a partire dalla sfida contro il Malmo di Europa League tra due giorni.

LEGGI ANCHE: Chelsea, Sarri sotto pressione. Decisivi i prossimi quindici giorni