Juventus-Salernitana 2-2 le pagelle e il tabellino della partita: 3 espulsi nel finale

Juventus-Salernitana 2-2 le pagelle e il tabellino della partita. Clamoroso quanto accaduto allo ”Stadium” nel posticipo domenicale. 

Max Allegri Juventus-Salernitana tabellino voti
Max Allegri (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La Juventus ospita la Salernitana nella sesta giornata del campionato di Serie A. Allo ‘Stadium’ si cerca una vittoria convincente per entusiasmare i tifosi, non particolarmente soddisfatti del gioco della squadra. Dopo il pareggio di Firenze e la sconfitta contro il PSG, Allegri deve dimostrare di aver compiuto il primo passo verso quel salto di qualità necessario per dominare tutte le partite.

In casa bianconera non è da escludere un massiccio turnover dopo il ciclo terribile di partite: Paredes, Fagioli e Miretti dovrebbe essere la mediana prescelta, con Kostic, Kean e Vlahovic davanti. Mister Nicola proverà a limitare i danni il più possibile con un modulo accorto e proverà a sorprendere con i velocisti Dia e Bonazzoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auriemma contro Spalletti: il VIDEO che inchioda il giornalista partenopeo

Juventus-Salernitana 2-2 le pagelle e il tabellino

Nel primo tempo accade l’incredibile: la Salernitana si trasforma nel Barcellona e surclassa i bianconeri con un clamoroso 0-2 nei primi 50′ del primo tempo: prima Candreva e poi un rigore di Piatek fanno sprofondare Allegri in un buio totale, impensabile alla vigilia della partita.

Nella ripresa la Juventus scende in campo con un piglio diverso e accorcia le distanze con un’incornata impeccabile di Bremer. I bianconeri ci provano alla disperata ma né Vlahovic né Milik riescono a trovare la via delle rete. Al 78′ la Salernitana flirta col 3-1 con una clamorosa incursione di Dia, il cui destro è parato con difficoltà da Perin, ottimo nel gesto tecnico. Nel finale brivido con Bonazzoli che semina il panico sulla destra e si vede respingere la palla da Perin quasi sulla linea di porta. Poco dopo Milik centra la traversa ma al 93′ i bianconeri trovano il pari con Bonucci, che respinge in rete la respinta di Sepe sul calcio di rigore del difensore. Due minuti dopo è Milik a regalare un’incredibile vittoria con un colpo di testa perentorio su calcio d’angolo di Cuadrado ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Si scatena un parapiglia generale che vede coinvolti Fazio, Cuadrado e Allegri, tutti espulsi per le veementi proteste in seguito a questa decisione. Questi i voti e il tabellino:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Esonero Giampaolo, la società riflette: scelto il nuovo mister

JUVENTUS-SALERNITANA 2-2
19′ Candreva, 50′ pt rig. Piatek (S), 52′ Bremer (J), 93′ Bonucci (J)

JUVENTUS (4-3-3): Perin 6; Cuadrado 5, Bonucci 5, Bremer 6, De Sciglio 5 (62′ Alex Sandro 6); McKennie 5 (85′ Soulé sv), Paredes 5,5, Miretti 6 (62′ Fagioli 6); Kean 4,5 (46′ Milik 6), Vlahovic 5,5, Kostic 6 (78′ Danilo 6). All. Allegri.
SALERNITANA (3-5-2): Sepe 7; Bronn 6,5, Daniliuc 6,5, Fazio 6,5; Candreva 6,5, Vilhena 4,5 (100′ Sambia sv), Maggiore 5,5 (81′ Kastanos sv), Coulibaly 5, Mazzocchi 6,5; Piatek 6,5 (61′ Botheim 6, 100′ Gyomber sv), Dia 6,5 (81′ Bonazzoli 6). All. Nicola.

ARBITRO: Marcenaro
AMMONITI: Paredes, Kean, Bremer, Milik (J), Maggiore, Fazio, Piatek (S)
ESPULSI Milik al 96′ per doppia ammonizione, Allegri, Fazio e Cuadrado per proteste.