Futuro Bernardeschi, mezza Serie A sulle sue tracce: lo vogliono tutte le big

Futuro Bernardeschi, mezza Serie A sulle sue tracce: lo vogliono tutte le big. La situazione del giocatore, svincolato. 

Federico Bernardeschi
Federico Bernardeschi (Ansa)

Federico Bernardeschi andrà via a costo zero. La Juventus e il giocatore hanno deciso di divorziare dopo 5 anni di alti e bassi. “Ho deciso di andare via perché gli obiettivi futuri non coincidevano; ringrazio la società e il mister per questi anni insieme. Lascio la Juventus con grandissima soddisfazione non solo per gli anni bellissimi passati insieme ma anche per il modo in cui siamo lasciati: quando si prendono certe decisioni di comune accordo, seppur con visioni differenti, non per forza si deve litigare. E’ successo esattamente questo e mi ha fatto molto piacere. Dove andrò? Sono aperto a tutto, mi piacerebbe far parte di un progetto che rispecchia ciò che chiedo” ha detto.

Tante big sono interessate a lui e alcuni si starebbero già muovendo: è il caso di Roma e Napoli, club potenzialmente idonei per le sue caratteristiche. Mourinho e Spalletti lo prenderebbero subito per farne un giocatore fondamentale dalla trequarti in poi.

Stesso discorso anche per quanto riguarda la Fiorentina: le ambizioni della viola sembrano coincidere con il prodotto del vivaio, che ha lasciato Firenze proprio per andare alla Juventus. Bernardeschi rappresenterebbe una seria candidatura per il ruolo di esterno d’attacco, una posizione tanto cara per il gioco di Italiano.

LEGGI ANCHE >>> Cavani al Napoli, è derby in Serie A: “Pronto a tornare”

Futuro Bernardeschi, mezza Serie A lo cerca

Federico Bernardeschi
Federico Bernardeschi (Ansa)

Tra gli altri, Berna sarebbe un giocatore idoneo anche alla Lazio di Sarri, club che deve rivoluzionare la squadra e che con il tecnico potrebbe trovare quello spazio che non ha avuto a Torino. Con Felipe Anderson, Pedro e Zaccagni a contendersi le fasce, Bernardeschi rinforzerebbe il reparto come potenziale titolare e giocatore duttile per qualsiasi modulo scelto.

Anche Milan e Inter sembrano interessate: Pioli attende nuovi rinforzi per l’attacco considerando che alcuni giocatori non saranno riscattati, mentre nell’Inter troverebbe spazio come attaccante: l’addio di Sanchez gli aprirebbe le porte come potenziale giocatore da affiancare ai vari attaccanti nerazzurri, magari anche con l’ex compagno Dybala…