Archiviata l’era Abramovich, il Chelsea ufficializza la cessione

Si chiude un capitolo importante e se ne apre un altro ancor più grande per il Chelsea, la società conferma la cessione a Boehly

Cessione Chelsea
Cessione Chelsea (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SU INSTAGRAM ->

https://instagram.com/sportnews.eu_?igshid=YmMyMTA2M2Y=

Possono tirare un sospiro di sollievo i tifosi del Chelsea, la situazione complicata legata alla società, più che altro al suo patron Roman Abramovich, sembra essere arrivata verso la fine, a confermarlo è proprio il club sulle sue pagine ufficiali in cui ha dichiarato che sarebbe vicina la cessione, già a fine maggio sarà ufficializzata ed a guidare i Blues sarà Todd Boehly, co-proprietario già della squadra di MLB dei Los Angeles Dodgers.

Cifre record per l’acquisto del Chelsea, circa 5 miliardi di euro per chiudere l’affare

Cessione Chelsea
Bandiera Chelsea (Foto Instagram)

La nota ufficiale del club ha confermato che per l’acquisto della società è stato trovato l’accordo, il passaggio avverrà a fine maggio giusto il tempo di organizzare le carte necessarie, un fondo capitanato da Todd Boehly è pronto a mettere sul piatto 5 miliardi di euro.

Potrebbe interessarti anche >>> “Nessuna parola può descriverti” Eleonora Incardona apre tutto e resta in reggiseno: décolleté assurdo! FOTO

La metà dei proventi così come dichiarato da Roman Abramovich sarà girata in un fondo intestato al governo inglese e dovranno essere utilizzati per beneficienza, 1.75 miliardi invece saranno investiti dai nuovi proprietari sul club per far crescere l’accademy femminile, ristrutturare lo stadio ed ovviamente per la crescita del club.

Potrebbe interessarti anche >>> Fabiola Cimminella, “Ammazza che c…”, la gonna va troppo su! FOTO

La situazione quindi ad oggi potrebbe in pochi mesi essere passata da scenari tragici ad addirittura scenari migliori di quelli precedenti, il Chelsea con la nuova proprietà può sognare più in grande di prima, le cifre che verranno investite per la squadra hanno tanti zeri e nel prossimo mercato potremmo già vedere gli esiti degli investimenti che così ad occhio sembrano in grado di riportare il Chelsea definitivamente al comando della Premier League per il futuro.