Rientro Zapata, speranza Atalanta: annuncio inaspettato, fantallenatori in delirio VIDEO

Rientro Zapata, il bomber colombiano dell’Atalanta potrebbe presto tornare a disposizione di Gasperini per il finale di campionato. Il messaggio social che sta facendo impazzire i fantallenatori 

Rientro Zapata annuncio Duvan Zapata
Duvan Zapata (Ansa)

Duvan Zapata sta per tornare. Nonostante il brutto infortunio rimediato durante Genoa-Atalanta del 21 dicembre, con conseguente ricaduta contro il Cagliari del 6 febbraio, il bomber potrebbe presto tornare a calcare i campi della Serie A. Duvan Zapata si era procurato una lesione importante all’adduttore sinistro che lo costrinse ad un primo stop forzato di circa un mese. Successivamente, dopo la ricaduta, si ipotizzò il distacco del tendine, responso che fece temere l’Atalanta. Per questo fece un controllo in Finlandia per un consulto dal professor Orava, lo specialista di questo tipo di infortuni.

Assodato che l’infortunio doveva essere curato con cautela, Zapata ha lavorato duro nella speranza di poter tornare in vista delle ultime gare. Come annunciato, il suo rientro era previsto per fine aprile-inizio maggio, ma il video postato sul proprio profilo Instagram potrebbe svelare un anticipo dei tempi previsti: Duvan ha pubblicato un video mentre svolge lavoro specifico in palestra, annunciando ai propri follower che “Manca poco”. Se così fosse, si attende di capire quando potrebbe tornare a lavorare con il gruppo ed essere disponibile per Gasperini.

LEGGI ANCHE >>> Attacco Atalanta, Gasperini sprona Muriel ma può arrivare un big

Rientro Zapata, speranza Atalanta: il video del bomber

L’infortunio, dunque, potrebbe clamorosamente essere meno grave del previsto. Dopo questo video, non è da escludere che possa rientrare nel giro di un mese. Lo staff medico non ha nessuna fretta di anticipare il rientro, ma le condizioni del giocatore fanno propendere per un recupero in tempi brevi.

Per Gasperini sarebbe una vera manna per la corsa Champions. Con Duvan in buone condizioni, l’obiettivo sarebbe certamente alla portata. Viste le problematiche di Muriel ed Ilicic, il suo recupero aiuterebbe di gran lunga la ‘Dea’ in questo finale di stagione.