Home Calcio ESCLUSIVO/ Caos Palermo, l’ad Facile: “Lunedì pagheremo gli stipendi. Oggi giornata decisiva...

ESCLUSIVO/ Caos Palermo, l’ad Facile: “Lunedì pagheremo gli stipendi. Oggi giornata decisiva per la vendita”.

CONDIVIDI
Facile ad del Palermo con il ds Foschi
Facile ad del Palermo con il ds Foschi

Il Palermo viaggia al secondo posto nel campionato di serie B, a -1 dal Brescia capolista, ma resta in piedi la delicata questione societaria. Oggi potrebbe essere una giornata decisiva per la vendita, come ha fatto intendere l’ad Emanuele Facile, in esclusiva a SportNews.eu.

Il primo e imprescindibile step è il pagamento degli stipendi entro lunedì, per scongiurare i punti di penalizzazione. Facile assicura: “La scadenza del 16 sarà rispettata e verrà evitata la penalizzazione. Poi, in seconda battuta, troveremo la soluzione migliore per il club insieme a chi ci ha permesso di rispettare questa scadenza”.

Diverse le possibilità. Gli statunitense della York Capital che, si legge in una nota della società “E’ un gruppo forte e con solide basi finanziarie ma che, trattandosi di un fondo, ha una gestione e dei movimenti che non collimano con le urgenze di cassa del Palermo, a ridosso di scadenze molto importanti“.

Poi c’è la holding italiana Carisma, mentre sembrano escluse le piste che portano a Sagramola, Peziosi o legate al ds Foschi.

>> Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di calcio >> CLICCA QUI

In pole position però sembra esserci un terzo soggetto, al momento misterioso, ed oggi potrebbe chiudersi l’affare, come conferma Facile: “E’ vero, c’è una terza e valida opzione ma non posso svelare il nome. Ancora non ho nulla di firmato, ma siamo alla stretta finale. Oggi potrebbe essere la giornata decisiva. La soluzione interna potremmo adottarla in via temporanea in attesa di definire con il possibile acquirente”.

I tempi dunque sono stretti, ma nelle prossime ore forse conosceremo chi salverà il Palermo. 

Leggi anche –  ESCLUSIVO/ Caos Palermo. L’ad Facile: “Pagheremo gli stipendi. Il club non tornerà in mano a Zamparini. Non sono un nemico”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore