Home Calcio Lazio, Inzaghi: “Per il quarto posto ci siamo anche noi, ottima prestazione...

Lazio, Inzaghi: “Per il quarto posto ci siamo anche noi, ottima prestazione oggi”

CONDIVIDI
Simone Inzaghi
La Lazio guadagna tre punti importanti a Frosinone

La Lazio vince di misura, al Benito Stirpe di Frosinone, con un gol di Caicedo. Il tecnico Simone Inzaghi ai microfoni di Sky Sport.

Tre punti pesanti per la Lazio in chiave europea. I biancocelesti vincono di misura a Frosinone, grazie ad una rete di Caicedo. 1-0 e tante occasioni gol, una seconda frazione di gioco più viva in cui i ciociari hanno provato a pareggiare il conto. Inzaghi può essere soddisfatto della prestazione dei suoi che, comunque, sono sembrati padroni del campo. Il tecnico biancoceleste nel post-partita a Sky Sport:

Soddisfatto del risultato, siete arrivati stanchi dopo Milano?

“Sicuramente c’era il calo per via della partita giocata in Coppa Italia. Abbiamo fatto errori, ma abbiamo saputo soffrire vincendo una partita importante. Ora dobbiamo concentrarci per affrontare al meglio un calendario affollato e complesso. Giochiamo anche giovedì perché sabato e domenica a Roma c’è il rugby, rispettiamo la decisione, ma dobbiamo farci trovare pronti”

A proposito di prontezza: come stanno Immobile e Luis Alberto?

“Immobile ha avuto un indolenzimento, avevamo finito i cambi. Quindi abbiamo fatto gli ultimi venti minuti in dieci, praticamente. Luis Alberto sarà da valutare. Ci mancheranno altri pezzi importanti come Parolo, che sarà squalificato, e Correa che è ancora in dubbio”

Sta cercando di coinvolgere tutti proprio perché avete molte gare?

“Ho chiesto a tutto il gruppo maggior presenza, in questi momenti si deve fare la differenza. Avremo tante partite e poco tempo per allenarci. Sta a loro farsi trovare pronti. Son certo che i ragazzi non mi deluderanno, sia i nuovi acquisti che quelli già collaudati, stasera l’hanno dimostrato”

Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Come mai ancora non abbiamo visto il miglior Berisha come ai tempi Salisburgo?

“Lui è stato sfortunato, appena arrivato ha subito un infortunio. Quindi, era indietro con la preparazione. Ora è serio, si sta allenando bene. Sta crescendo, vuole migliorarsi sempre di più e son certo che saprà farsi valere”

Oggi avete sofferto nel finale di gara, Bastos ha accusato il colpo più di tutti…

“Bastos è stanco come ognuno dei miei, siamo arrivati affaticati per via degli impegni settimanali. In più oggi avevo finito i cambi ed ero a corto. Loro, di contro, hanno messo quattro attaccanti per provarci fino alla fine. Il Frosinone deve salvarsi e ci mette sempre grinta, perciò sono contento dei miei ragazzi che hanno saputo soffrire, ottenendo tre punti importanti”

Qual è la più ostica fra le squadre concorrenti per il quarto posto?

“Sono tutte attrezzate, fare un nome in questo momento è difficile. Ognuno ha i suoi impegni, non tutti hanno le coppe però. Questo sarà un fattore determinante, per arrivare meglio alle gare singole e agli scontri diretti. La classifica va vista, però, in questo momento dovremo essere bravi a preparaci bene per ogni singolo appuntamento e, sicuramente, potremo dire la nostra per arrivare in Champions”

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore