Home Calcio Juventus-Inter, Allegri: “Mercoledì è più importante. Napoli e nerazzurri rivali per lo...

Juventus-Inter, Allegri: “Mercoledì è più importante. Napoli e nerazzurri rivali per lo scudetto”

CONDIVIDI
Allegri in conferenza
Allegri in conferenza
Juventus-Inter, Allegri prova ad allentare la tensione: “E’ più importante in Champions. Napoli e Inter rivali per il titolo”. 

Nella consueta conferenza stampa della vigilia, il tecnico della Juventus prova ad alleggerire la pressione.

“Sarà più importante la sfida di mercoledì contro lo Young Boys in Champions League. Domani è solo una partita”, dice Allegri.

A chi gli chiede se sente il rumore dei nemici, l’allenatore della capolista replica così: “E’  normale che tutti tifino contro di noi perchè si aspettano che ci sia più battaglia. Ci sono ancora tanti scontri diretti. Inter e Napoli al momento restano l’anti-Juve. Dobbiamo percorrere il nostro cammino con calma”.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di calcio—>CLICCA QUI

 

Sul significato della sfida contro l’Inter questo il pensiero di Allegri: “E’ una partita importante sotto l’aspetto emotivo, tecnico e tattico. Spalletti sta facendo grandi cose. Juve e Inter hanno fatto la storia del calcio italiano insieme al Milan”.

Infine il capitolo formazione: “O si gioca a 2 o metto dentro Emre, ma potrei usare anche Cuadrado al posto di Bentancur. Dipende  dalle condizioni di Bentancur, ha un problema alla schiena, Can è convocato e può giocare anche dall’inizio. La difesa sta bene, tranne Barzagli”.

Leggi anche –  ESCLUSIVO/ Birindelli: “Juve-Inter? Nel 98′ nessun furto. L’Inter del Triplete ebbe favori arbitrali”