Home Calcio SUNDERLAND. DI CANIO: “Deluso dagli attacchi ricevuti. Mai appoggiato l’ideologia fascista e...

SUNDERLAND. DI CANIO: “Deluso dagli attacchi ricevuti. Mai appoggiato l’ideologia fascista e non sono razzista”

CONDIVIDI

Il tecnico del Sunderland risponde agli attacchi dei tabloid britannici…

(Getty Images)
(Getty Images)

NOTIZIE PREMIER LEAGUE – Paolo Di Canio, neo allenatore del Sunderland, risponde alle accuse dei media inglesi, direttamente dal sito ufficiale del club:

«Ho chiaramente dichiarato di non voler più parlare di qualsiasi argomento che non sia il calcio, però, sono stato profondamente ferito dagli attacchi contro di me e contro il club che mi ha voluto come allenatore. Questo è un club con una storia e una condotta etica che parlano da soli, leggere e sentire certe accuse infondate e attacchi personali è doloroso. Io sono un uomo onesto, i mie valori e i miei principi, vengono dall’educazione dei mie genitori. Non devo continuamente giustificarmi con persone che non capiscono, dirò una cosa sola, non sono come mi dipingono. Non sono un politico, non ho mai appoggiato l’ideologia fascista e non sono razzista. Sono un uomo di calcio e solo di calcio e della mia famiglia voglio occuparmi, d’ora in avanti parlerò solo di sport».